Udine

Musica e storie lungo il Cammino Celeste

L’Associazione Progetto Musica e il festival Nei Suoni dei Luoghi presentano il progetto “Musica e storie lungo il Cammino Celeste. Il percorso del Cammino Celeste, ideato nel 2006, inizia ad Aquileia e dopo circa 200 km termina sul Monte Lussari, attraversando da sud a nord la parte più orientale del Friuli Venezia Giulia e costeggiando per un tratto la Slovenia. Lungo questo tracciato si incontrano le aree in cui sono attivi quattro importanti Festival della regione: Nei Suoni dei LuoghiMittelfestFolkest e Carniarmonie. In questa particolare unione geografica e ideale è stato creato un percorso di eventi che segue l’itinerario dei pellegrini, con l’obiettivo di valorizzare le risorse naturali e paesaggistiche del Friuli Venezia Giulia attraverso la musica, la narrativa e le tradizioni regionali, in un contesto di turismo slow ed ecosostenibile.

Dopo il prologo di domenica 27 giugno sull’Isola di Barbana con il concerto “Sea Shell, Canzoni per Conchiglie”, di Mauro Ottolini, evento inaugurale del festival Nei Suoni dei Luoghi, l’itinerario del Cammino Celeste verrà percorso, dal 2 al 10 luglio, dalla violinista Valentina Danelon, ideatrice e direttrice artistica del progetto, insieme a Valentina Lo Surdo, conduttrice radiotelevisiva, musicologa e reporter di viaggi a piedi per importanti testate online dedicate al turismo (MarcopoloTv, Lonely Planet, La Freccia, UAMtv). Il viaggio vero e proprio partirà quindi da Aquileia venerdì 2 luglio, con l’incontro con Andrea Bellavite, teologo, saggista e giornalista, autore con Tiziana Perini e Marco Bregant, de “Il Cammino Celeste. A piedi da Aquileia al Monte Lussari”. Il percorso toccherà poi Aiello del Friuli, Cormons, Castelmonte e lungo la via si susseguiranno incontri con scrittori e storici quali Aurelio PantanaliMauro DaltinFranco Fornasaro e Angelo Floramo. Si prosegue poi con il primo appuntamento musicale durante il cammino, realizzato in collaborazione con MittelLand, che sarà lunedì 5 luglio a Montemaggiore in comune di Taipana (alle 18.30), con il concerto del pianista Sebastiano Mesaglio (musiche di Händel e Schuncke) e la presentazione del libro “Il fiume a bordo” di Mauro DaltinAngelo Floramo e Alessandro Venier. Altro appuntamento degno di nota è quello in collaborazione con Carniarmonie, in programma mercoledì 7 luglio alle 20.30 a San Giorgio di Resia, con il concerto della fisarmonicista Saria Convertino e del gruppo folkloristico “Val Resia”. A seguire la conversazione sulla musica e sulle tradizioni della comunità resiana con un focus sulla compositrice e musicologa Ella Adaiewsky. Interverranno Verdiana MorandiDino ValentiAndrea Rucli e Valentina Lo Surdo. A Chiusaforte si prosegue con Romano Vecchiet e la storia della linea ferroviaria Pontebbana e delle sue stazioni. Grande appuntamento di chiusura del Cammino Celeste sarà sabato 10 luglio alle 14.00, nel meraviglioso scenario del Monte Lussari, con ilconcerto, realizzato in collaborazione con Folkest, del Duo Hana “Canzoni alla luna”, con la partecipazione di Saria ConvertinoValentina Lo Surdo e Valentina Danelon.

Musica e storie lungo il cammino celeste si propone di realizzare un progetto di turismo culturale ed ecocompatibile che possa far dialogare la musica con importanti aspetti peculiari del territorio del Friuli Venezia Giulia, creando una proposta turistica e culturale innovativa nella Regione e valorizzando al contempo il vasto territorio attraversato dal Cammino Celeste, percorso di importanza internazionale e toccato dagli eventi del Festival musicale internazionale Nei Suoni Dei Luoghi. Il cammino proposto è destinato ad essere percorso da chiunque voglia partecipare all’iniziativa e ha già trovato l’adesione da parte di alcuni musicisti che daranno vita a momenti musicali spontanei lungo la via. Tutte le informazioni e il programma completo degli appuntamenti su www.neisuonideiluoghi.it e www.facebook.com/festivalneisuonideiluoghi.

Venerdì 02/07

Aquileia – Aiello del Friuli – Cormons / 34 km

Aquileia, Ore 07.45 – Incontro con Andrea Bellavite e partenza ufficiale del

Cammino Celeste

Aiello del Friuli, ore 12.00 – Visita guidata alle meridiane di Aiello a cura di Aurelio Pantanali,

con partenza dal Cortile delle Meridiane

Sabato 03/07

Cormons – Castelmonte / 23 km

Cormons, ore 09.00 – “La teoria dei paesi vuoti. Viaggio tra i borghi abbandonati”

Intervento di Mauro Daltin

Domenica 04/07

Castelmonte – Masarolis / 25 km

Cividale del Friuli, ore 09.30 – Incontro con Franco Fornasaro che parlerà delle erbe spontanee che

si trovano lungo il cammino.

Farmacia Fornasaro Località Spignon, ore 12.30 – Chiesetta di S. Spirito. Dialogo con Angelo Floramo: “Storie friulane e territori di frontiera”

Lunedì 05/07

Masarolis – Montemaggiore / 23 km

Montemaggiore, Taipana, ore 18.30 – Concerto di Sebastiano Mesaglio, pianoforte.

Musiche di Beethoven, Händel, Schuncke.

Presentazione del libro “Il fiume a bordo”, di Daltin, Floramo e Venier

e incontro con Mauro Daltin e Alessandro Venier

In collaborazione con MittelLand

Martedì 06/07

Montemaggiore – Pian dei Ciclamini / 29 km

Mercoledì 07/07

Pian dei Ciclamini – Prato di Resia / 29 km

Prato di Resia, a fine tappa – Visita al Centro Visite del Parco Naturale delle Prealpi Giulie

San Giorgio di Resia, ore 20.30 – Osteria Alla Speranza, Via Prato 3 – Concerto di Saria Convertino, fisarmonica e Gruppo folkloristico “Val Resia”.

Conversazione sulla musica e sulle tradizioni della comunità resiana

con un focus sulla compositrice e musicologa Ella Adaiewsky.

Con l’intervento di Verdiana MorandiDino ValentiAndrea Rucli e Valentina Lo Surdo

In collaborazione con Carniarmonie e con il patrocinio del Comune di Resia

Giovedì 08/07

Prato di Resia – Dogna/ 13 km

ChiusaforteStazione Ferroviaria ore 12.30 – Incontro con Romano Vecchiet: “Storie di stazioni friulane, la storia della linea ferroviaria Pontebbana”.

Venerdì 09/07

Dogna – Valbruna / 27 km

Sabato 10/07

Camporosso – Monte Lussari / 11 km

Monte Lussari, ore 14.00 – Concerto di Duo Hana “Canzoni alla luna” con la partecipazione

di Saria ConvertinoValentina Lo Surdo e Valentina Danelon.

In collaborazione con Folkest

facebook
853