PopSockets

Natale a Pordenone: il programma

natale-a-pordenone.JPGIl Natale a Pordenone si accende dal 29 novembre al 6 gennaio, con il Natalone, calendario di eventi e manifestazioni approntato dall’Amministrazione Comunale di Pordenone per vivere assieme gli aspetti più belli delle festività.La città si vestirà a festa con luci e addobbi in piazza XX Settembre, dove si trova il grande pino coronato dalla stella cometa, ma anche in diversi punti della città e nei quartieri, dove diversi alberi verranno ornati di luminarie. Il presepe scolpito nel legno troverà la sua grotta “naturale” sotto la Loggia del Municipio, dove alcuni scultori lavoreranno in diretta per realizzare nuove statue.Andar per negozi e mercatiniIl mercatino natalizio nelle caratteristiche casette di legno sarà aperto tutti giorni, con la sua vasta scelta di oggetti da regalo, soprattutto di lavorazione artigianale, le specialità gastronomiche e i punti di ristoro. Lo shopping sarà più piacevole anche grazie ai mercatini dell’antiquariato, del libro usato, allo svuotasoffitte e ai mercati straordinari.Piazza XX Settembre sarà come sempre il fulcro di tante attività concentrate prevalentemente nei week end e nelle giornate di festa, senza tralasciare piacevoli sorprese anche durante i giorni infrasettimanali.BambiniPer i bambini innanzi tutto, che avranno animazioni, giochi, laboratori creativi en plein air e l’intramontabile giostra con i cavallini per giocare spensieratamente e divertirsi, aspettando Santa Lucia, che, accompagnata da due angeli e un asinello comparirà in carne ed ossa per distribuire dolcetti e caramelle. Ma dopo tanti doni ricevuti, quest’anno i bambini faranno alla città un dono speciale, fatto del loro talento canoro e del loro impegno per far sì che l’atmosfera di festa e di gioia risuoni per tutti, con graziosi concerti domenicali realizzati dalle scuole del primo e secondo circolo assieme alla Filarmonica cittadina. Per loro ci saranno inoltre tante fiabe e storie in biblioteca civica e nelle sedi circoscrizionali, giochi gonfiabili e il caratteristico Babbo Natale sull’acqua.MusicaLa musica sarà il veicolo principale di espressione della magica attesa e dell’atmosfera di festa con concerti nelle piazze, nei teatri e nelle chiese, e appuntamenti imperdibili come quello con Francesco Guccini al Palazzetto dello Sport e Antonella Ruggiero, protagonista di un originale Concerto di Natale nel Teatro Comunale. Tornano gli Auguri con Stellette in collaborazione con Provincia e Brigata Ariete e l’esibizione della Orchestra del Friuli Venezia Giulia; spunta l’amarcord del rock pordenonese, con gruppi storici, ma sempre rampanti.Due sono le rassegne in programma: i concerti aperitivo del sabato pomeriggio “Christmas in Song”, che danno spazio ai giovani talenti, e una ricca proposta di concerti corali nelle chiese parrocchiali di diversi quartieri cittadini.Libri, mostre, teatroLa cultura avrà il suo spazio con presentazioni di libri, teatro popolare e di ricerca, percorsi al museo e diverse mostre, come “Contaminazioni” al Museo Archeologico, “Il Cardinale Celso Costantini e la Cina” allestita tra il Palazzo della Provincia e il Museo d’Arte, le “Testimonianze d’arte in Friuli” provenienti dalla preziosissima collezione della Fondazione Crup e visitabili nella Chiesa di San Francesco, e la mostra “La città nel tempo” con le foto realizzate da Cesare Genuzio per il calendario istituzionale; e ancora “Andar per presepi”nella parrocchia dell’ Immacolata Concezione, con simpatici esempi di arte e creatività devozionale.SportAnche lo sport farà la sua parte, con il memorial calcistico Daniele Del Bianco, il torneo di basket “Trofeo Città di Pordenone” e il Natale dello sportivo a cura del Coni nel Palazzetto dello Sport.Capodanno ed EpifaniaPreceduta dal tradizionale concerto di fine anno in teatro, immancabile è la grande festa di capodanno in piazza XX Settembre: cantanti di ieri e di oggi proporranno un mix vincente per aspettare tutti insieme il nuovo anno, accompagnato nei suoi primi vagiti dagli spettacolari fuochi pirotecnici.E saranno i fuochi dei tradizionali falò epifanici, preceduti dalla festa della befana, con animazioni e laboratorio in piazza XX Settembre, a chiudere in bellezza il ricco calendario.Fonte: Comune di Pordenonenatale-a-pordenone.JPG 

facebook

Lascia un commento

1.155