PopSockets

Natale e Capodanno a Grado

DICEMBRE GRADESE

A Capodanno festa in piazza con la Straballo band in concerto + dj

Grado, dicembre 2015 – Grado in festa con il tradizionale “Dicembre Gradese”, un mese di spettacoli ed attrazioni di ogni genere per turisti, famiglie e bambini. L’iniziativa organizzata dal Comune di Grado in collaborazione con le associazioni locali, animerà le strade e il centro storico della località marina fino al prossimo 8 gennaio.
Mostre-mercato, concerti, spettacoli teatrali piuttosto che letture animate, laboratori creativi e saggi di danza accompagneranno le prossime settimane in una calda e coinvolgente atmosfera natalizia.

Per la gioia dei più piccoli, i Giardini Oransz ospiteranno il tanto desiderato Luna Park con giostre, attrazioni e chioschi che si fermeranno fino al 6 gennaio 2016 mentre le vie del centro storico dal 18 dicembre saranno animate dagli immancabili Mercatini di Natale.
Tra gli appuntamenti più attesi la storica “Rassegna dei Presepi” che oltre ad abbellire e illuminare le calli del centro, animerà fino al 10 gennaio anche il Palazzo Regionale dei Congressi che sarà possibile visitare dalle 17 di sabato 19 dicembre.
Proposte, inoltre, visite guidate, con ritrovo e partenza da Piazza Marin, per ammirare le diverse installazioni con l’accompagnamento dei tradizionali zampognari.

Il 23 dicembre, alle 20.30, all’Auditorium Biagio Marin, “Concerto di Natale”, a cura della banda civica “Città di Grado” mentre il giorno della Vigilia di Natale, alle 17.30, per la gioia di tutti i bimbi, arriverà Babbo Natale direttamente dal mare, in riva San Vito, con la tipica “batela” (grazie alle associazioni Grado Voga, Sogit eAdmo). I festeggiamenti proseguiranno per tutto il fine settimana con concerti e visite guidate ai presepi.

Il 26 dicembre, alle 18.30, in Basilica , concerto di ” Santo Stefano ” con il gruppo strumentale del Conservatorio Tomadini di Udine a cura della Corale Città di Grado.

Il 31 dicembre tutti in Piazza Biagio Marin per la grande festa di fine anno con la “Straballo Band” in concerto e dj, a cura di Sogit e Admo.

Immancabile come ogni anno il concerto del 1 Gennaio al Palazzo Regionale dei Congressi con l’Orchestra Giovanile Città di Codroipo diretta dal Maestro Giorgio Cozzutti.
Il 5 gennaio come da tradizione occhi puntati verso il mare in attesa dello sbarco delle Varvuole, le leggendarie streghe della tradizione gradese, che sbarcheranno in porto a bordo delle “batele” .

Venerdì 8 gennaio alle 20.30 – Palazzo regionale dei Congressi
CONCERTO DEL RICORDO
per orchestra di fiati, coro misto e soprano solista
con: Coro Lorenzo Perosi (Fiumicello)
Coro C.A. Seghizzi (Gorizia);
MePZ Duri Col (Aidussina-SLO);
Komorni Zbor Grgar (Nova Gorica-SLO);
Alpen Adria Chor (Villach-A);
soprano Giulia Della Peruta,
Orchestra di Fiati Val Isonzo

Per tutto questo periodo tanti appuntamenti anche in biblioteca e ludoteca.

facebook
1.905