Bearzi

Natura: stagione 2013 del museo delle farfalle di Bordano

La Casa delle Farfalle di Bordano, che recentemente ha meritato il riconoscimento di giardino zoologico e che il prossimo 4 aprile festeggerà il suo decimo anno di attività, apre la stagione 2013 con tante importanti novità. Tra mostre, laboratori, percorsi didattici, workshop fotografici e visite guidate alla scoperta delle meraviglie della natura, quest’anno i visitatori potranno anche ammirare da vicino e conoscere meglio alcune nuove specie ospitate nella struttura di Bordano: due genette (nate in cattività), mammiferi carnivori originari dell’Africa, e una famiglia di Tamarino Imperatore, piccole scimmie diffuse nelle foreste della Colombia (gli esemplari provengono dal parco Natura Viva di Verona che li ha accolti dopo essere stati dimessi da un centro di ricerca biomedica. Sono inseriti in un progetto europeo di conservazione della specie ex-situ). La Casa delle Farfalle aprirà ufficialmente i battenti domenica 17 marzo ma già nella giornata di sabato 16 marzo, a partire dalle 11, ci sarà una cerimonia di inaugurazione con un testimonial d’eccezione: Vincenzo Venuto, biologo, divulgatore scientifico e conduttore del fortunato programma “Missione Natura”, in onda su La7. Francesco Barbieri, direttore scientifico della struttura e presidente della Cooperativa Pavees, spiega che per il 2013 si punta a superare i 50 mila visitatori. Aprirà la stagione “Pianeta Acqua” (7 aprile, 5 maggio e 2 giugno), un’iniziativa per comprendere il ruolo fondamentale dell’acqua nell’anno internazionale della cooperazione nel settore idrico. Dal 20 al 28 aprile, invece, appuntamento con “Amazzonia Blu”. Per un’intera settimana la serra amazzonica sarà invasa da centinaia di farfalle Morpho blu che voleranno tra i visitatori, rendendo ancora più emozionante la visita. Il 4 aprile la Casa delle Farfalle festeggerà il suo decimo anno di apertura mentre il 12 maggio sarà proposta “Una domenica bestiale”, per conoscere meglio gli animali e le loro abitudini. In programma anche “La Notte delle Farfalle” (8 giugno, 6 luglio e 10 agosto), che permetterà ai visitatori di esplorare le serre tropicali al calar del sole, il “Butterfly safari” (23 giugno), alla ricerca delle farfalle che popolano i boschi di Bordano, “Malesia, Natura e Sapori d’Oriente” (29 giugno), una serata speciale dedicata alla Malesia, “ButterflyLand, bambini in festa” (14 luglio), evento per i più piccoli, e “A cena con le Farfalle” (24 agosto), per conoscere i profumi e i sapori della foresta tropicale. Chiuderà la stagione “Alien, le specie invasive del Fvg” (1, 8, 15, 22 e 29 settembre), quattro domeniche per scoprire quali sono le specie che, nel nostro territorio, stanno pericolosamente prendendo il sopravvento su quelle autoctone. Sono previsti anche due workshop fotografici, curati da Francesco Barbieri, aperti a tutti coloro che sono interessati alla fotografia naturalistica (18 maggio e 7 settembre). Per tutta la stagione, infine, sarà possibile visitare la nuova mostra “In tutti i sensi – Viaggio nella percezione”, per comprendere il significato naturale dei nostri sensi e scoprire come “sentono” gli altri animali.

facebook
777