Nei Suoni dei Luoghi, calendario della seconda parte della 23a edizione del festival internazionale di musica e territori

Conclusa trionfalmente la prima parte della  23° edizione con il concerto sold out di Alice e della FVG Orchestra al Castello di Udine, il festival internazionale di musica e territori Nei Suoni dei Luoghi annuncia oggi gli eventi della seconda parte dell’edizione 2021. Saranno ben 12 gli appuntamenti che vedranno protagonisti musicisti di fama nazionale e internazionale, uniti alle migliori nuove proposte provenienti da Conservatori e Scuole di alto perfezionamento da tutta Europa.

Fra gli eventi di punta troviamo “Inventio, per i 300 anni delle invenzioni di J. S. Bach”, con protagoniste tre straordinarie musiciste il 10 settembre al Teatro Verdi di Gorizia: Yulia Berinskaya (violino), Valentina Danelon (violino), Anna Serova (viola). Sconfinamento a Nova Gorica invece per il concerto del 12 novembre al Castello di Kromberk, con l’evento in collaborazione con Psicoattività, inserito nel Secondo Festival della Psicologia in FVG, che vedrà protagonisti Veronika Brecelj (violino), Alberto Stiffoni (violino), Serhii Zhuravlov (viola), Vita Peterlin (violoncello), con un programma dedicato al genio di Mozart. Venerdì 19 novembre al Teatro Comunale di Cormons “Viaggio al Centro della Musica — Alla scoperta dell’essenza della musica e di come agisce sulle nostre emozioni”, con la musicologa Valentina Lo SurdoFrancesca Sperandeo (pianoforte) e Valentina Danelon (violino), evento anch’esso inserito nel Secondo Festival della Psicologia in FVG. Nuovamente a Nova Gorica, al Kulturni Dom, si terrà poi il grande appuntamento del 25 novembre, con il concerto di Stefan Milenkovich (violino), Miclen LaiPang (violino) e Cristina Santin (pianoforte). “Il quintetto, intima forza” è invece il titolo del concerto in programma il 17 dicembre al Teatro Odeon di Latisana, con Yulia Berinskaya (violino), Valentina Danelon (violino), Anna Serova (viola), Enrico Bronzi (violoncello), Francesca Sperandeo (pianoforte) a presentare un magnifico programma con musiche di Schumann, De Bériot e Brahms. La chiusura poderosa della 23° edizione di Nei Suoni dei Luoghi sarà poi affidata all’ensemble Piano Twelve, con il tradizionale concerto di Natale in programma il prossimo 23 dicembre al Teatro Nuovo Giovanni da Udine, nel quale i dodici pianoforti presenteranno un programma che unisce classica e moderna, da Piazzolla a Bach, da Zimmer e Gershwin, fino a Metallica e Coldplay. Tutte le informazioni e il programma completo su www.neisuonideiluoghi.it .

Il Festival Nei Suoni dei Luoghi,che vede alla direzione artisticala violinista Valentina Danelon e il violinista serbo Stefan Milenkovich, è organizzato da Associazione Progetto Musica, con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia – Assessorato alla cultura e allo sport e Assessorato alle Attività Produttive e Turismo, del Ministero per i beni e le Attività Culturali e per il Turismo – Direzione Generale Spettacolo econ il sostegno di Fondazione Friuli e Credifriuli.

BIGLIETTI E PRENOTAZIONI

Per i concerti a ingresso gratuito è obbligatoria la prenotazione, telefonando allo 0432 532330 dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 15:00, o inviando una mail a [email protected] Per i concerti a pagamento i biglietti saranno disponibili sulla piattaforma 2Tickets.it, alla sede dell’Associazione Progetto Musica (Viale Duodo 61, Udine, dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 15:00), o alla biglietteria dei singoli concerti. Tutte le info su www.neisuonideiluoghi.it .

578