Nei Suoni dei Luoghi: in scena nella chiesa di Mariano del Friuli giovedì 23 settembre

Nuovo importante appuntamento per il festival Nei Suoni dei LuoghiGiovedì 23 settembre, alle 20.45 nella Chiesa di San Gottardo di Mariano del Friuli (Go), di scena il Maestro Alessandro Taverna, pianista di assoluto livello internazionale, affiancato dai giovani e promettenti musicisti Sara Schisa (violino) e Paolo Tedesco (violoncello). I tre presenteranno un programma dedicato alle musiche del compositore tardo – romantico tedesco Johannes Brahms. Il concerto di giovedì, organizzato in collaborazione con l’Accademia di Studi Pianistici “Antonio Ricci” di Udine, è a ingresso libero con prenotazione obbligatoria, scrivendo a [email protected]. Tutte le info e il calendario completo su www.neisuonideiluoghi.it.

Indicato dalla critica musicale inglese come “successore naturale del suo grande connazionale Arturo Benedetti Michelangeli”, il pianista Alessandro Taverna possiede una creatività musicale capace di “far sorgere un sentimento di meraviglia come una visita alla sua nativa Venezia”. Affermatosi a livello internazionale nei primi anni 2000, da allora la sua carriera lo ha portato ad esibirsi in tutto il mondo nelle più importanti sale e stagioni musicali: Teatro alla Scala di Milano, Teatro San Carlo di Napoli, Musikverein di Vienna, Royal Festival Hall e Wigmore Hall di Londra, Gasteig di Monaco, Konzerthaus di Berlino, Philharmonic Hall di Liverpool, Sala Verdi e Auditorium di Milano, Bridgewater Hall di Manchester, Auditorium Parco della Musica di Roma. Ha suonato come solista con prestigiose orchestre quali Filarmonica della Scala, Münchner Philharmoniker, Royal Philharmonic Orchestra, Minnesota Orchestra, Royal Liverpool Philharmonic, Bucharest Philharmonic, Scottish Chamber, tra le tante. Insegna pianoforte al Conservatorio “Giuseppe Tartini” di Trieste ed è titolare della cattedra di perfezionamento pianistico presso la Fondazione Santa Cecilia di Portogruaro.

Eretta nel 1756, la Chiesa di San Gottardo di Mariano del Friuli sostituì la vecchia parrocchiale della Santissima Trinità posta fuori dal paese. Il titolo fu poi trasferito nella chiesa della Centa, distrutta alla fine del XV sec. in un’incursione turca e riedificata all’inizio del ‘500. Quella attuale, innalzata di fronte alla chiesa ‘500esca, conserva una pala del pittore ottocentesco Giuseppe Tominz, rinomato ritrattista dell’area goriziano-triestina, che ebbe successo anche a Roma dove entrò in contatto con i celebri artisti dell’epoca.

Alessandro Taverna, pianoforte
Sara Schisa, violino
Paolo Tedesco, violoncello
Giovedì 23 settembre, ore 20.45 – Mariano del Friuli (Go) – Chiesa di San Gottardo

Concerto gratuito con prenotazione obbligatoria
Il calendario completo è consultabile sul nuovo sito www.neisuonideiluoghi.it

Nei Suoni dei Luoghi è organizzato da Associazione Progetto Musica, con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia – Assessorato alla cultura e allo sport e Assessorato alle Attività Produttive e Turismo, del Ministero per i beni e le Attività Culturali e per il Turismo – Direzione Generale Spettacolo econ il sostegno di Fondazione Friuli e Credifriuli.

600