PopSockets

Nel di Alessandro Bergonzoni

BergonzoniAtteso ritorno a Udine per Contatto di Alessandro Bergonzoni con il suo nuovo spettacolo Nel: in scena al Teatro Palamostre di Udine il 29 e 30 ottobre, ore 21. Alessandro Bergonzoni, imbattibile acrobata della parola, equilibrista su un filo fatto dell’incredibile e dei sensi senza senso, testa lunedì 29 e martedì 30 ottobre 2007,ore 21, in anteprima nazionale al Teatro Palamostre di Udine sul fedelissimo pubblico di Teatro Contatto il suo nuovo spettacolo Nel. Per la regia a due mani di Riccardo Rodolfi e Alessadro Bergonzoni, Nel esprime con forza la nuova direzione della ricerca dell’attore bolognese sul comico, con le intuizioni e il dinamismo immaginario che lo contraddistinguono. Giano bifronte con un volto da buffone e uno da filosofo dell’assurdo, Bergonzoni prosegue il suo costante movimento per sfuggire alle insidie e ai trabocchetti del reale e del verosimile e trovare nuovi sentieri mentali per raggiungere punti d’osservazione elevati da dove poter vedere tutto con prospettive diverse.
“Un’ideale corda tesa a delimitare gli spazi del monologo da quelli del soliloquio. Un attore-attore che si muove nella ricerca di una precisione contemporaneamente complessa e comicamente dissonante” – dichiara l’amico e co-regista Rodolfi – “Uno spazio per sottolineare la reale linea d’ombra di Alessandro Bergonzoni, mai come stavolta, sotto i vostri occhi e per i vostri cervelli”. Oltre a questo doppio attesissimo appuntamento della Stagione di Teatro Contatto per ScenAperta, gli amanti dell’artista emiliano potranno incontrarlo martedì 30 ottobre 2007 alle ore 17.30 al Teatro Palamostre di Udine in una conferenza pubblica realizzata in collaborazione con Erdisu Ente Regionale per il Diritto e le Opportunità allo Studio universitario di Udine (ingresso libero). Notoriamente amato dal pubblico giovane per la sua verve fresca e ironica, Alessandro Bergonzoni aveva già incontrato, nel dicembre 2003, gli studenti dell’ateneo friulano in un affollatissimo incontro ai Rizzi. Ora il luogo scelto per questo nuovo incontro pubblico è il Teatro Palamostre, sede privilegiata della nuova Stagione di ScenAperta, che punta a ridare progettualità e far confluire le iniziative culturali anche rivolte al pubblico più giovane nello storico spazio cittadino, posto fra l’altro proprio a metà strada tra le sedi universitarie del centro storico e il polo scientifico dei Rizzi. Da sempre presente con i suoi spettacoli nella stagione Contatto del CSS, Alessandro Bergonzoni gremisce i teatri e inchioda alle poltrone gli spettatori di tutta Italia, entusiasmando il pubblico non solo con le sue pièce teatrali, ma anche le sue innumerevoli partecipazioni radiofoniche (Radio2 Rai) e televisive (Telepiù), le collaborazioni giornalistiche (ha curato rubriche per La Repubblica, Corriere della Sera, Panorama, Max, Comix) e i suoi libri (7 pubblicazioni). Ma non bisogna mai spiegare un successo né una biografia ufficiale, basterà dire che Bergonzoni nasce a Bologna nel 1958 e a 24 anni, dopo l’Accademia Antoniana e la laurea in giurisprudenza, inizia la collaborazione artistica con Claudio Calabrò, da quel momento regista-supervisore di tutta la sua attività, fino a Madornale 33. Da allora sono dodici i suoi spettacoli: Scemeggiata (1982), Chi cabaret fa per tre (1983), La regina del Nautilus (1984), La saliera e l’ape Piera (1985), Non è morto né Flic né Floc (1987), Le balene restino sedute (1989), Anghingò (1992), La cucina del frattempo (1994), Zius (1997), Madornale 33 (1999), Predisporsi al micidiale (2004) e Nel (2007). Dal 2000 comincia una intensa collaborazione con l’associazione “Casa dei Risvegli – Luca De Nigris”, per cui realizza frequenti interventi su Radio Rai sul tema del risveglio dal coma e della riabilitazione e, assieme a Rodolfi, cura una serie di spot cinematografici/televisivi e diviene testimonial della campagna stampa.
Gli ultimi biglietti per le due serate sono in prevendita alla biglietteria di ScenAperta, ogni giorno dal martedì al sabato, dalle 16.30 alle 19.30 e straordinariamente anche lunedì 29 ottobre, al Teatro Palamostre di Piazzale Diacono 21, Udine – tel. 0432 506925, [email protected] Prevendita sul circuito Vivaticket www.cssudine.it

TEATRO CONTATTO 07/08 IN COSCIENTI XXVI stagione Teatro Contatto per ScenAperta

facebook

Lascia un commento

1.255