Bearzi

Nuoto: Alice Mizzau con la 4×100, non basta nuovo record nazionale

Nella staffetta 4×100 stile libero femminile non basta il nuovo record nazionale per accedere alla finale delle Olimpiadi di Londra. Il quartetto azzurro composto da Mizzau, Pellegrini, Letrari e Ferraioli ha chiuso al 12esimo posto assoluto. Imprendibile l’Australia. Meglio i 400 misti, dove Luca Marin si è qualificato per la finale con il sesto tempo assoluto. Niente da fare per l’altro azzurro Federico Turrini.

l quartetto azzurro composto da Mizzau, Pellegrini, Letrari e Ferraioli ha chiuso al sesto posto nella seconda batteria con il tempo di 3’39”74.

L’Australia, prima in 3’36”34.

L’Italia ha chiuso con il dodicesimo tempo assoluto.

facebook

Lascia un commento

512