Telegram

Nuovi incontri e spettacoli nel calendario di “Passi Avanti”

passi-avantiAnche nei prossimi giorni “Passi avanti” riaccende i riflettori sulle condizioni delle donne nel mondo. Dopo i numerosi appuntamenti in programma lunedì 21 novembre per celebrare il “Transgender day of Remembrance”, il calendario di iniziative prosegue martedì 22 alle 18 alla Casa delle Donne per parlare di “Donne siriane, tra passato e presente”. Una serata a cura di ZeroTolerance e della cooperativa Aracon con la partecipazione di Monica Diplotti e delle operatrici del progetto ZeroTolerance per parlare della situazione delle donne siriane nell’ambito del conflitto che sta lacerando il Paese mediorientale da oltre cinque anni.

“Bosnia: Donne, diritti e conflitti” è invece il titolo dell’incontro di approfondimento in programma mercoledì 23 novembre alle 9 nella sala Tomadini dell’università di Udine, in via Tomadini 30. Interverranno lo psicologo Renzo Bon e la docente universitaria Elisabetta Bergamini.

Sempre mercoledì 23 la compagnia Arti e Mestieri proporrà al teatro Palamostre un doppio appuntamento con testi e regia di Bruna Braidotti. Alle 10.30 porterà in scena per le scuole “Tra due fuochi”, un dinamico e vivace percorso per azioni, narrazioni e canti sulla Prima Guerra Mondiale. La sera, invece, alle 21, è in programma “Un esercito di clienti”, spettacolo dedicato a un fenomeno che ha investito Udine durante la Prima guerra mondiale: la prostituzione diffusa e regolamentata in città con l’introduzione, voluta da Cadorna, delle case di tolleranza come unico svago per i soldati che tornavano dalla trincea.

Per conoscere il programma dettagliato delle iniziative di Passi Avanti è possibile consultare il sito internet del Comune all’indirizzo www.comune.udine.gov.it o quello della Casa delle Donne all’indirizzo www.casadelledonneudine.it.

 

#eventi

passi-avantiAnche nei prossimi giorni “Passi avanti” riaccende i riflettori sulle condizioni delle donne nel mondo. Dopo i numerosi appuntamenti in programma lunedì 21 novembre per celebrare il “Transgender day of Remembrance”, il calendario di iniziative prosegue martedì 22 alle 18 alla Casa delle Donne per parlare di “Donne siriane, tra passato e presente”. Una serata a cura di ZeroTolerance e della cooperativa Aracon con la partecipazione di Monica Diplotti e delle operatrici del progetto ZeroTolerance per parlare della situazione delle donne siriane nell’ambito del conflitto che sta lacerando il Paese mediorientale da oltre cinque anni.

“Bosnia: Donne, diritti e conflitti” è invece il titolo dell’incontro di approfondimento in programma mercoledì 23 novembre alle 9 nella sala Tomadini dell’università di Udine, in via Tomadini 30. Interverranno lo psicologo Renzo Bon e la docente universitaria Elisabetta Bergamini.

Sempre mercoledì 23 la compagnia Arti e Mestieri proporrà al teatro Palamostre un doppio appuntamento con testi e regia di Bruna Braidotti. Alle 10.30 porterà in scena per le scuole “Tra due fuochi”, un dinamico e vivace percorso per azioni, narrazioni e canti sulla Prima Guerra Mondiale. La sera, invece, alle 21, è in programma “Un esercito di clienti”, spettacolo dedicato a un fenomeno che ha investito Udine durante la Prima guerra mondiale: la prostituzione diffusa e regolamentata in città con l’introduzione, voluta da Cadorna, delle case di tolleranza come unico svago per i soldati che tornavano dalla trincea.

Per conoscere il programma dettagliato delle iniziative di Passi Avanti è possibile consultare il sito internet del Comune all’indirizzo www.comune.udine.gov.it o quello della Casa delle Donne all’indirizzo www.casadelledonneudine.it.

 

#eventi

Powered by WPeMatico

facebook
774