Bearzi

Nuovo affondo della Lega: no agli ambulatori per immigrati

UDINE. Chiudere subito gli ambulatori per clandestini. La Lega torna all’attacco dopo la richiesta avanzata alcune settimane fa. Adesso il Carroccio ufficializza la richiesta attraverso una mozione presentata in consiglio regionale e attraverso la quale chiede l’adesione delle altre forze politiche.

Nel mirino sono finite ancora una volta le strutture sanitarie “alternative” per gli irregolari. Già in passato la Lega ha portato alla ribalta questi temi. Questa volta il Carroccio anticipa che «non accetterà prese in giro. Ci sono gli strumenti normativi per cancellare …

di Paolo Mosanghini

Fonte: http://messaggeroveneto.it/

facebook

Lascia un commento

236