Udine

Nuovo Cda Net, il Comune di Udine nomina l’avvocato Alessandra Stella

net
“Abbiamo voluto che la nostra scelta cadesse su un avvocato di grande esperienza al quale auguriamo un buon lavoro all’interno del nuovo cda”. Così il sindaco di Udine, Furio Honsell, annuncia la candidatura da parte del Comune di Alessandra Stella all’interno del cda di Net. Candidatura che verrà votata durante l’assemblea ordinaria dei soci azionisti convocata alle 17 di oggi, 22 dicembre, nella sede di Net- Divisione Bassa Friulana a San Giorgio di Nogaro.
“Oltre a un augurio alla nuova componente del cda – conclude Honsell – voglio ringraziare la consigliera uscente Patrizia Simeoni per l’impegno svolto in questo mandato”.
Stella, avvocato libero professionista associato presso uno studio a Udine, si dedica al diritto civile, commerciale, amministrativo e urbanistico. Opera, inoltre, nel settore degli appalti, pubblici e privati, per la risoluzione delle problematiche attinenti il diritto civile e quello amministrativo. Ha inoltre maturato una profonda esperienza nel diritto fallimentare, tanto per aver ricoperto la figura di curatore fallimentare, quanto per essere stata frequentemente nominata quale difensore di procedure fallimentari. Si dedica in modo costante al diritto commerciale e di famiglia.
Classe 1964, Stella, dal 2010 (rieletta nel 2015) è componente dell’Ufficio di Presidenza dell’Unione Triveneta dei Consigli dell’Ordine degli Avvocati, occupandosi attivamente della redazione di contratti e proposte di legge. Dal marzo di quest’anno è Segretario del Consiglio Distrettuale di Disciplina di Trieste e da settembre, sempre del 2015, è componente della Commissione “Forme di garanzia e di trasparenza delle attività ordinistiche e studio di proposte coerenti con specificità ordinistiche” all’interno del Consiglio Nazionale Forense.

facebook
1.707