#OCCUPY TRIESTE convoca assemblee pubbliche per l’8 novembre

tsDopo che ieri, 6 novembre 2011 era stata smantellata la tendopoli allestita da studenti delle scuole superiori, universitari ed esponenti del mondo no-global in piazza della Borsa, a Trieste, dove era stata trasferita da piazza Unita’ d’Italiala manifestaizone di Trieste sembrava andare scemando invece gli organizzatori rilancinao con assemblee pubbliche. Ieri  in piazza della Borsa, ssi sono svolte  assemblee e incontri pubblici, ma le tende sono scomparse. La protesta era cominciata settimane fa con l’occupazione di istituti scolastici poi, dopo l’intervento delle forze dell’ ordine, gli studenti avevano organizzato manifestazioni fino a occupare pacificamente il Teatro Romano. Infine, la protesta aveva preso la piega degli ”indignados” con l’occupazione di piazza Unita’ d’Italia. In piazza i giovani sono rimasti 7 notti e 8 giorni.

Nel pomeriggio di Martedì 8 Novembre, a partire dalle ore 17, gli organizzatori di Occupy Trieste hanno indetto  un’assemblea cittadina che si terrà in Piazza Unità

Organizzata da #OCCUPY TRIESTE, questa vuole essere un’occasione di incontro e dialogo con le istituzioni e con il mondo della rappresentanza. Durante questa settimana la cittadinanza ha difatti evidenziato la necessità di un’interlocuzione su vari temi, dal lavoro alla conoscenza, dal wellfare all’ambiente.

L’assemblea sarà aperta alla cittadinanza intera e vi saranno trattati i seguenti temi:
Moratoria Acegas
• Diritto all’Abitare
• Carta dei Diritti del Cittadino in Formazione
• Legge Regionale sul Diritto allo Studio-Legge Regionale sui Giovani

Centro Sociale Autogestito

Legge sull’Aborto

• Perizia sull’Edilizia Scolastica
• Sportello sul Lavoro
• Ambiente e TAV

Lascia un commento

413