Bearzi

Of Monsters and Men è un’ulteriore conferma di quanta energia l’Islanda sia capace di esportare. Un luogo magico, dove nascono e prendono forma suoni e realtà che negli anni hanno catturato e incantato tutti noi.

Of Monsters and Men è un gruppo islandese di amabili sognatori, abili compositori di canzoni folk pop, formatosi nel 2010, anno in cuihanno

calpestato la concorrenza vincendo “Músiktilraunir”, una competizione musicale che si svolge ogni anno in Islanda.

La loro rapida ascesa li ha fatti emergere in un solo anno. E’ andata così: Nanna decise di reclutare braccia in più per sostenere i suoi progetti musicali, le piaceva come la sua voce si mescolava e univa a quella di Raggi, quindi hanno iniziato a scrivere canzoni insieme e nel 2010 hanno fondato Of Monsters and Men.

Come vincitore del “Músiktilraunir” 2010, in quello stesso anno il gruppo guadagna la partecipazione all’influente festival Iceland Airwaves durante il quale Little Talks viene registrata dalla stazione radio di Seattle KEPX, e diventa in pochissimo tempo una hit radiofonica sia in terra natale che in Europa. L’anno successivo si esibiscono nuovamente all’Iceland Airwaves, con la consacrazione e totale approvaziona da parte di KEXP.

Nonostante il successo però gli Of Monsters And Men rimangono fedeli alla loro passione: la loro musica è tanto fantastica quanto bella e spesso prendono ispirazione da storie e vecchie legende, senza tralasciare passioni e delusioni della vita.

Il loro album di debutto, My Head Is an Animal si è posizionato al N. 1 della classifica islandese, ed è stato pubblicato ad Aprile In Canada e US, disponibile on-line.

La consacrazione internazionale per Of Monsters And Men è partita, oltre che dalla natia Islanda, dagli Stati Uniti, qui, dopo un articolo online su Rolling Stone USA, i social network hanno dato il via alle condivisioni del brano “Little Talks” arrivando a conquistare l’airplay prima delle college radio e poi quelle mainstream. Il successo si è subito replicato dal vivo dove le venue venivano per loro ingrandite di giorno in giorno a causa dell’incredibile quantità di biglietti venduti in prevendita. Il successo del brano si è allargato a macchia d’olio e Little Talks è stata notata anche dalla pubblicità – il brano è colonna sonora da mesi per la Vodafone – ed il cinema (in Italia sono colonna sonora del film natalizio di Christian De Sica).

Per capire il successo del brano solo online, il video ufficiale sul canale Vevo/Youtube della band ha raggiunto l’incredibile cifra di oltre 41milioni di views.

“L’Islanda può essere un paese molto isolato che si esprime in musica”, dice Nanna, aggiungendo: “Siamo bloccati nel nostro piccolo mondo”.

 

DOPO LA SPLENDIDA APERTURA CON LOCAL NATIVES E VILLAGERS (7 LUGLIO), OSPITE A SEXTO’NPLUGGED  LA MAGIA ED IL FOLK-POP DELLE TERRE D’ISLANDA. UN’UNICA OCCASIONE PER VEDERE DAL VIVO LA BAND CHE CON LA HIT LITTLE TALKS HA INVASO I NETWORK DI TUTTO IL MONDO

  

Prezzo del biglietto: 22 Euro + diritti di prevendita

Of Monsters And Men

Nanna Bryndís Hilmarsdóttir – voce, chitarra

Ragnar “Raggi” Þórhallsson – voce, chitarra

Brynjar Leifsson – voce, chitarra

Arnar Rósenkranz Hilmarsson – batteria

Árni Guðjónsson – tastiera, fisarmonica

Kristján Páll Kristjánsson – bassista

facebook

Lascia un commento

464