OKTOBERFEST a Udine – 3giorni di festa, musica e cibo in Piazza Primo Maggio

I prossimi 5, 6 e 7 ottobre ritorna un appuntamento che mancava da molti anni in città, l’Oktoberfest a Udine. Ospitato negli spazi allestiti al Love Food Street di Piazza Primo Maggio, la nuova versione udinese della tipica festa tedesca si caratterizzerà in una tre giorni a base di musica, gastronomia e ovviamente buona birra. L’evento, organizzato da Love Street Food e dall’etichetta discografica Toks Records, è a ingresso libero e si terrà anche in caso di maltempo.

Ma veniamo al programma; il via ai festeggiamenti sarà alle 18.00 di venerdì 5 ottobre, quando apriranno i chioschi e a scaldare il pubblico ci sarà il dj set, cento per cento vinile, di Kekko e Giò. Sabato 6 ottobre si parte alle 12.00 con i dj The Twins. A seguire il live di uno dei gruppi che più si è fatto notare nella scena regionale e non solo degli ultimi mesi, la rock soul band udinese dei The High Jackers, che proporrà per l’occasione un set acustico. Doppio appuntamento con la musica in programma anche domenica 7 ottobre con il dj set dei GeL, in programma alle 12.00, a cui seguirà il debutto live della promettente rock band Frank And The Werewolves From Outer Space.

Torna quindi a grande richiesta a Udine una festa che mancava da qualche anno in città, l’Oktoberfest a Udine appunto. Una tre giorni dedicata alla buona birra e ai sapori della cultura tedesca, da godere e gustare nel salotto verde della città di Udine, proprio nel luogo in cui si svolgeva questo appuntamento negli ormai lontani anni ’80. Per informazioni visitare la pagina Facebook: TOKS.

The High Jackers nascono nel 2014 su iniziativa di Stefano “Mr Steve” Taboga, già front man dei The Mad Scrumble e si impongono da subito nella scena musicale del Nordest con il loro sound rock e blues. Nel 2017 pubblicano l’album “Da Bomb”, su etichetta Toks Records. La band raduna un compendio di vari musicisti di diverse estrazioni e percorsi musicali, uniti da una passione comune, quella per l’ottima musica. La flessibilità del gruppo li porta a proporre live altamente coinvolgenti dove emergono a pieno influenze rock, blues, soul music e R&B. A luglio 2018 la band ha aperto l’unico concerto nel Nordest della gypsy punk band di fama mondiale Gogol Bordello al Festival di Majano.

1.960