Omaggio a Elio Bartolini – dal 6 settembre

20070101bartolini.jpgFacendo seguito alla rassegna dedicata a Amedeo Giacomini nel 2007, il Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli  prosegue nella direzione intrapresa con “Percorsi diversi” rendendo omaggio ad un personaggio di caratura nazionale e internazionale che ha fatto del Friuli, e in particolare del Medio Friuli, la sua patria, valorizzandola attraverso la sua opera: Elio Bartolini.
Soprattutto poeta ma anche storico, romanziere, critico d’arte, filologo, regista cinematografico e sceneggiatore, Bartolini è stato un intellettuale a 360 gradi e, muovendo proprio da questa figura di autore/artista così ricca e sfaccettata, si sviluppano gli appuntamenti della prima parte di “In ta la biele guere da la vite. Omaggio a Elio Bartolini”, rassegna ideata e promossa dal Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Venezia, l’Azienda Speciale Villa Manin, la Cineteca del Friuli e il Circolo Lumière di Codroipo e con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, della Banca di Credito Cooperativo di Basiliano e della Banca di Credito Cooperativo della Bassa Friulana.
Partendo da una riflessione sull’opera letteraria di Bartolini, con la presentazione del libro “I racconti di Elio Bartolini” pubblicato da Casamassima Editore, la manifestazione passerà poi a evidenziare il lato forse meno conosciuto, quello “cinematografico”, di Bartolini sceneggiatore, con la proiezione dei films “Avventura” (1960) e “Le stagioni del nostro amore” (1966) i cui registi sono stati rispettivamente Michelangelo Antonioni e Florestano Vancini. A commentare questi appuntamenti, con interventi critici di alto contenuto ma anche con ricordi di amicizia, i professori e critici letterari Gianfranco Scialino e Mario Turello e Carlo Montanaro, professore e direttore dell’Accademia di Belle Arti di Venezia.

Ecco nel dettaglio il programma completo di  “In ta la biele guere da la vite. Omaggio a Elio Bartolini”.

6 settembre  Villa Manin di Passariano – Sala Convegni ore 17

I racconti Elio Bartolini  presentazione del libro Casamassima Editore
intervengono Gianfranco Scialino, critico letterario e Mario Turello, critico letterario
letture di Serena Di Blasio

18 settembre  Teatro Comunale Benois De Cecco di Codroipo ore 21

Avventura (1960) proiezione cinematografica. Regia di Michelangelo Antonioni, sceneggiatura di Elio Bartolini, Tonino Guerra e Michelangelo Antonioni, con Gabriele Ferzetti, Monica Vitti e Lea Massari
introduce Carlo Montanaro, direttore Accademia Belle Arti di Venezia

19 settembre  Teatro Comunale Benois De Cecco di Codroipo ore 21

Le stagioni del nostro amore (1966) proiezione cinematografica. Regia di Florestano Vancini, sceneggiatura di Elio Bartolini, con Enrico Maria Salerno, Anouk Aimée, Gastone Moschin, Jaqueline Sassard, Valeria Valeri
introduce Carlo Montanaro, direttore Accademia Belle Arti di Venezia

Ingresso libero a tutti gli appuntamenti.

“PERCORSI DIVERSI: il Medio Friuli incontra Elio Bartolini”, incontri e eventi ricordando la figura di Elio Bartolini scrittore, poeta, intellettuale, sceneggiatore e regista – parte prima
è un’iniziativa Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli
in collaborazione con Accademia Belle Arti di Venezia, Azienda Speciale Villa Manin e Cineteca del Friuli
e con Circolo Lumière di Codroipo

facebook
1.043