Bearzi

Omicidio di Basiliano: la senatrice Bonfrisco accusa la procura “Mancanza delle istituzioni”

adnkronos – “E’ semplicemente agghiacciante leggere quante mancanze delle istituzioni preposte alla difesa dei cittadini, soprattutto se deboli come Lisa e la sua bimba, si sono verificate in questa vicenda. Ancor di piu’ lo sono le dichiarazioni del procuratore capo Biancardi. Ricordo al magistrato che ai cittadini e’ consentita esclusivamente la difesa della loro proprieta’ ma che spetta allo Stato, e solo allo Stato, la difesa della persona”. Lo ha sottolineato Anna Cinzia Bonfrisco (Pdl), componente dell’Ufficio di Presidenza del Senato, che ha annunciato un’interrogazione al ministro della Giustizia sulla vicenda della giovane di 22 anni uccisa a coltellate dall’ex convivente.

“Annuncio – ha detto – insieme a molte altre colleghe, un’interrogazione urgentissima al Ministro della Giustizia affinche’ venga disposta immediatamente un’indagine del Ministero per appurare la verita’, se cioe’ Lisa sia morta per mano di un uomo armato di coltello, che forse poteva invece essere disarmato da un magistrato, armato della legge”. “Ai genitori e alla famiglia di Lisa esprimo la mia vicinanza, partecipe del loro straziante dolore per una morte annunciata – conclude – Condivido la loro rabbia e la loro disperazione”.

facebook

Lascia un commento

747