Bearzi

Omicidio Lignano: la procura chiede custodia cautelare per Reiver Laborde Rico


La Procura di Udine ha chiesto oggi al gip la misura della custodia cautelare in carcere per Reiver Laborde Rico, 24 anni, cubano, sospettato in concorso con la sorella Lisandra di essere l’autore del duplice omicidio dei coniugi di Lignano Sabbiadoro, Paolo Burgato e Rosetta Sostero. Nella richiesta, lunga alcune pagine, il sostituto procuratore Claudia Danelon riporta il capo d’imputazione, identico a quello contestato a Lisandra Aguila Rico, e le stesse fonti di prova che hanno permesso di incastrare la ragazza, con l’aggiunta di qualche piccola annotazione sui rilievi tecnici e sugli esiti medico-legali della perizia. Una volta emessa la custodia cautelare, dovranno passare 15 giorni perché il Gip possa dichiarare la latitanza del giovane. A quel punto verranno richiesti i mandati d’arresto europeo ed internazionale. Nel frattempo la Procura si rivolgerà all’ufficio del Ministero della Giustizia per capire quali passi si possano muovere per ottenere l’estradizione di Reiver, ritornato a Camaguey, a Cuba, dalla moglie.

facebook

Lascia un commento

450