Bearzi

Omicidio Pordenone: Ragone, amori anche dentro la caserma

morti-pordenoneRagone non passava certo inosservato e anche nel suo ambito lavorativo non poteva non aver lasciato traccia: a quanto riportato dal Gazzettino dalle audizioni di commilitoni di Trifone, di servizio presso la caserma Ariete di Cordenons, sarebbero emerse numerose relazioni, magari anche solo affettive,  che l’uomo aveva intrattenuto con compagne d’armi. Relazioni che magari avevano incrinato qualche rapporto matrimoniale. Insomma la pista passionale sembra sempre quella più battuta. Inoltre finora c’è stato sempre un comprensibile silenzio attorno alla figura dei commilitoni ai quali comunque va detto appartiene una delle caratteristiche fondamentali dell’omicidio: la competenza balistica: a segno 5 colpi su 6, in rapida successione, da una distanza considerata “giusta”.
Oggi, 23 marzo in ogni caso gli investigatori passeranno al setaccio la casa dei due fidanzati e del loro archivio digitale comprensivo di hard disk chiavette usb e inoltre dovrebbero arrivare nelle mani degli inquirenti i tabulati telefonici

GLI ALTRI STEP DELLA VICENDA  – LINK

LE SERATE DA CUBISTA
LE SERATE SEGRETE DELLA COPPIA
C’ERA UNO SPASIMANTE?
IL KILLER PROFESSIONISTA

 

facebook
685