Bearzi

Oroscopo 2014: Acquario

acquarioACQUARIO

 

QUI TUTTI GLI ALTRI SEGNI ZODIACALI

Amore

Il sestile di Urano porterà alla seconda decade una dose di propulsione extra, nonché probabilissime sorprese e graditissimi imprevisti. Se ci aggiungete (fino a fine Luglio) anche il potente trigono di Marte, eccellente per passionalità, l’anno potrebbe rivelarsi addirittura campale. La seconda e la terza decade, però, avranno la contemporanea quadratura di Saturno (fatiche supplementari, qualche accenno di cupezza): consentito volare, ma coi piedi ben piantati per terra. La prima parte dell’anno sarà migliore della seconda.
Salute

Carichi di adrenalina, partirete in quarta: il trigono di Marte vi catapulterà nell’universo delle discipline olistiche, delle diete provenienti dall’altro capo del mondo, dal fitness più all’avanguardia. Seconda e terza decade mantengano tuttavia un occhio di riguardo all’interiorità e al tono dell’umore: da metà Luglio, infatti, l’opposizione di Giove si aggiungerà alla quadratura di Saturno, facendovi vivere fasi di stanchezza e demotivazione. Sarà proprio allora che farete sfoggio delle vostre straordinarie doti di adattabilità. Pronti per la sfida?

tratto da oroscopi.com – CALCOLA LA TUA AFFINITA’ DI COPPIA

Lavoro

Incanalate la grande energia di cui disporrete fino a fine Luglio in ogni genere di attività a contatto con l’estero: via libera ad attività inerenti il turismo, l’import-export, le collaborazioni internazionali. La seconda e la terza decade non vivano Saturno come un invito all’irriverenza e allo spirito polemico gratuito: cerchino invece di allinearsi con il loro lato più rigoroso e pragmatico. Se avete intenzione di dare il via a nuovi progetti, fatelo entro l’estate; diversamente, potreste essere soggetti a qualche rallentamento o a una motivazione non ottimale.

Denaro

Gli Acquario di seconda e terza decade dovranno scendere a compromessi con Saturno, che dal decimo campo, potrà ridimensionare introiti, richiedere esborsi extra o insinuare qualche fase più riflessiva nel lavoro, con conseguente diminuzione di introiti. Chissà che da questa fase non possa nascere qualche nuova idea, più ecologica e basata sulla condivisione, anche dal punto di vista finanziario: car-sharing, associazioni di categoria o di patrocinio gratuito potranno sensibilizzare i più alle problematiche del momento.

facebook
555