Bearzi

Palmanova: endometriosi, incontro con psicologa 27 sett

1LOGO_APE_OK1Il Gruppo volontarie A.P.E Onlus del Friuli Venezia Giulia riprende le attività dopo la pausa estiva, con un incontro di sostegno con psicologa dal titolo “Endometriosi: condividiamo per sostenerci. La forza del gruppo di sostegno”, che si terrà sabato 27 settembre, dalle 10.00 alle 12.00, presso l’Aula Velario sita al piano terra dell’Ospedale di Palmanova di Udine, in Via Natisone, loc. Jalmicco ( ingresso principale). Grazie all’aiuto della Dr.ssa Teresa Vescovi, psicologa e psicoterapeuta, si discuterà dell’importanza della condivisione per intraprendere un percorso di consapevolezza nei confronti dell’endometriosi e anche dell’accettazione di tutto ciò che la malattia può comportare.

Da anni l’A.P.E. (Associazione Progetto Endometriosi, (www.apeonlus.com) – un gruppo di donne affette da endometriosi che si basa sul reciproco sostegno, conforto e aiuto – è impegnata in un’importante campagna di sensibilizzazione sull’endometriosi, malattia cronica e dolorosa affligge in Italia oltre 3 milioni di donne in età fertile e nel mondo circa 150 milioni. L’endometriosi è una malattia subdola e invalidante che provoca sofferenza e paura. Sofferenza perché può occludere le tube, creare aderenze, distorcere gli organi riproduttivi; provocare dolori forti durante il ciclo e l’ovulazione, dolori durante o dopo i rapporti sessuali, dolore pelvico cronico, cistiti ricorrenti, perdite intermestruali, colon irritabile. Paura, perché forse si dovranno subire numerosi interventi. L’incontro di auto mutuo aiuto, sarà un’occasione in cui poter parlare di come l’endometriosi caratterizzi la vita delle donne che ne sono affette, di come accettare di conviverci e di raggiungere con la malattia un compromesso che permetta di vivere una vita degna di essere vissuta. L’incontro, gratuito e aperto a tutte le donne affette da endometriosi, anche non associate, è il primo di una serie che si terranno entro la fine del 2014, con altre date previste il 25 ottobre e il 29 novembr e. Il secondo ciclo di incontri di sostegno si terrà nella primavera 2015.

facebook
507