Palmanova: festeggiati i 101 anni di Adele

IMG_3933Palmanova, 1 giugno 2015 – Un traguardo importante quello della signora Adele Battistella detta Ines, palmarina doc, che oggi 1 giugno 2015 ha spento ben 101 candeline.
Una vita, quella signora Ines, ricca di avvenimenti. Spirito forte, una grande lavoratrice, la signora Ines ha visto coi suoi occhi entrambe le guerre mondiali.
«Durante la prima guerra – ci racconta Ines – dopo la disfatta di Caporetto sono stata sfollata con i miei 6 fratelli e sorelli e i miei genitori a Firenze per poi tornare, dopo alcuni anni, a Palmanova».
Nata nel 1914, amante della casa e della famiglia, la frizzante pluricentenaria si è sposata giovane con il signor Luigi Marcon, detto Ottavio, dal quale ha avuto i figli Walter e Maria Lisa. Nel corso della sua vita la signora Ines ha lavorato prima in filanda, poi per qualche anno si è trasferita a Napoli, per poi rientrare nella città stellata lavorando intensamente nelle mense degli ufficiali e sottoufficiali.
Per celebrare il lieto evento il sindaco della città stellata Francesco Martines e l’assessore alle politiche Giuseppe Tellini si sono recati nell’abitazione dalla signora Ines e le hanno donato una pubblicazione della
città stellata.
«È un onore essere qui oggi per celebrare i 101 anni della nostra cara Ines. Porto gli auguri a nome di tutta l’Amministrazione comunale e della cittadinanza e rinnovo l’appuntamento anche per l’anno prossimo» commenta il sindaco Martines.
Per “festeggiare il compleanno dell’adorata nonnina” i parenti e gli amici si riuniranno e brinderanno in onore della cara Ines, da sempre trait d’union della famiglia.
Il segreto di Ines? A detta della famiglia, la grande passione per il canto, ascoltare la Santa Messa ogni giorno e bere un buon bicchiere di vino ai pasti.

631