Palmanova: INSIEL4SCHOOL #FuturoDigitale

internet fibra ottica
Un incontro formativo su cultura e alfabetizzazione digitale dedicato ai ragazzi delle scuole medie e superiori di Palmanova. INSIEL4SCHOOL #FuturoDigitale li accompagnerà, nella mattinata di venerdì 5 febbraio al Teatro G. Modena, alla scoperta delle tecnologie digitali e alla consapevolezza delle prospettive formative e occupazionali che queste possano portare.

Saranno coinvolte 15 classi tra superiori, con il biennio dell’Istituto Einaudi-Mattei di Palmanova, seconde e terze medie. Oltre 300 ragazzi che potranno sperimentare l’impiego di dispositivi e contenuti multimediali, oltre a entrare in contatto diretto con il mondo della cultura digitale.

“Vogliamo ampliare l’offerta formativa delle scuole anche attraverso queste occasioni di arricchimento, per consentire ai nostri ragazzi una visione completa di quello che il futuro ci attende. È giusto fornire loro i mezzi per sfruttarne le potenzialità, per formarsi e garantirsi un futuro occupazionale” commenta l’assessore alle politiche formative di Palmanova Adriana Danielis. “Il Comune, assieme a INSIEL, crede nei giovani e nelle loro capacità”.

L’incontro sarà tenuto da Simone Puksic, Presidente di Insiel S.p.A., già Project Manager del Distretto delle Tecnologie Digitali (DITEDI) e Coordinatore per il Friuli Venezia Giulia del progetto “Go On Italia” per la diffusione della cultura digitale a cittadini, imprese e Pubblica Amministrazione. Nominato da Riccardo Luna tra i 100 innovatori italiani del 2013, recentemente ha curato l’organizzazione del #DDayFVG, nell’ambito del progetto nazionale di promozione della cultura digitale “Go On Italia”.

Durante l’incontro si parlerà, nel dettaglio, delle potenzialità di alcune tra le più recenti innovazioni digitali, con particolare attenzione al ruolo della programmazione e all’evoluzione del Web, dell’impatto dell’innovazione nella nostra vita quotidiana, come individui e come cittadini: dal marketing alla domotica, dai trasporti alle comunicazioni, dall’accesso alle informazioni al rispetto della privacy e alla partecipazione democratica. Inoltre verranno presentate le opportunità di avvalersi di nuove modalità di apprendimento e di strumenti per la didattica, in una logica di scambio della conoscenza e a garanzia della formazione continua. Da qui verrà fatta una panoramica degli importanti mutamenti introdotti nel mondo del lavoro dalle tecnologie digitali, sia in relazione all’evoluzione di mestieri tradizionali che nell’introduzione di nuove professioni.

facebook
588