Palmanova: nessuna notizia da un mese, trovato morto in casa

pompieri
Non si avevano sue notizia da circa un mese, è stato trovato morto, in avanzato stato di decomposizione, nel suo appartamento ancora con il televisore acceso. La morte è stata provocata da cause naturali, secondo quanto risulta da un primo esame. L’uomo, di 64 anni, di Palmanova, era una persona riservata ed era solito trascorrere periodi all’estero, anche lunghi, per questo la sua assenza non ha destato immediatamente curiosità o sospetti.
Dopo un mese circa, nei giorni scorsi un familiare si è rivolto ai carabinieri che, fatte le prime indagini, sono entrati nell’appartamento con i vigili del fuoco. Le forze dell’ordine hanno trovato il cadavere sul divano e la casa in ordine.

606