Aperitivo a Grado

Palmanova: Pas de Tor presenta letture animate per conoscere il territorio – 28 dic

facebook

102_PalmanovaProseguono gli appuntamenti organizzati nell’ambito del progetto “Palmanova esempio di città vivibile”, ideato da Lorella Maria Teresa de Marco, presidente dell’associazione “Pas de Tor”, assieme alla scrittrice Enza Lai, con la collaborazione del giornalista Alessandro Montello. L’iniziativa è stata organizzata in collaborazione con la Pro Palma, con il sostegno della Regione ed il patrocinio del club Unesco di Udine, dell’Unicef e della Campanotto Editore. Giovedì 30 dicembre, alle 17, dopo l’appuntamento con la Ludoteca, nel tendone riscaldato, in Piazza Grande, ci sarà un incontro con la scrittrice Annalisa Gori e con Marcello Conti, della Campanotto Editore. Durante il pomeriggio verranno proposte alcune letture animate e saranno proiettate le avventure dei protagonisti del libro “La contessina che voleva le stelle”, una storia fantastica ambientata tra Attimis e Faedis, scritta con l’intento di stimolare la curiosità dei piccoli lettori ed il loro desiderio di scoprire l’ambiente, le tradizioni, i canti e i giochi popolari. Come sottolinea Lorella de Marco, ideatrice del progetto, tramite questi incontri, l’associazione “Pas de Tor”, da sempre attenta alla valorizzazione del territorio, intende promuovere la lettura tra i bambini. “E’ importante – spiega de Marco – che le giovani generazioni imparino a conoscere meglio la storia e le tradizioni del territorio in cui abitano attraverso le pagine dei libri”. A conclusione del progetto, il prossimo 5 gennaio, alle 17.30, con partenza dal tendone in Piazza Grande, verrà organizzata una suggestiva fiaccolata alla scoperta delle fortificazioni, in collaborazione con il Gruppo Marciatori Palmanova. Seguirà “Cioccolato che passione”, un gustoso momento conviviale. La partecipazione a tutti gli incontri è gratuita.

562