Telegram

Palmanova sempre più vicina a Patrimonio Unesco

L’assessore regionale alla Cultura, Gianni Torrenti, ha visitato oggi Palmanova dove ha incontrato gli amministratori comunali per un confronto sulla valorizzazione culturale della città stellata, impegnata nel percorso di riconoscimento Unesco a patrimonio dell’umanità. ”E’ un traguardo a cui dobbiamo lavorare tutti assieme – ha affermato Torrenti – perché consentirebbe di giungere alla realizzazione di quell’asse strategico culturale e turistico che va da Cividale ad Aquileia”. L’obiettivo è lavorare ad un piano condiviso anche nei più ampi obiettivi turistici regionali e di valorizzazione del patrimonio paesaggistico ed enogastronomico del territorio. Il sindaco di Palmanova, Francesco Martines, ha ribadito la necessità che la città entri nell’agenda regionale alla pari di altre città d’arte, per l’unicità del suo patrimonio. Torrenti ha ricordato l’attenzione che il ministro Massimo Bray ha riservato alla candidatura Unesco di Palmanova nell’ambito del progetto sulle ”Fortificazioni veneziane tra XV e XVII secolo”, giudicato di grande interesse per il Paese, per la sua valenza culturale e internazionale: ”nell’incontro con il ministro Bray – ha concluso – è emersa piena sintonia con le linee programmatiche sul fronte della valorizzazione culturale e della ricerca di tutte quelle opportunità, come il riconoscimento Unesco, che possono conferire valore aggiunto al nostro patrimonio anche in un momento di inevitabile contrazione degli investimenti”.

facebook

Lascia un commento

526