Bearzi

Palmanova: tendopoli per profughi da Lampedusa

TENDOPOLI-CROCE-ROSSA-PALMANOVA
Sono attesi a Palmanova circa 40 profughi in arrivo da Lampedusa. Oggi è stata allestita dalla Croce Rossa una tendopoli accanto all’ospedale. Gli arrivi in questi giorni in regione dovrebbe arrivare a 240.
Dopo i controlli medici, entro un paio di giorni i profughi troveranno accoglienza in una delle strutture predisposte in regione.

L’ex senatore Mario Pittoni (Lega Nord) “Il problema dei clandestini e dei richiedenti asilo va affrontato alla radice, prima che il nostro territorio si trasformi in una grande tendopoli come lascia presupporre il campo allestito a Palmanova. Roma è “distratta” per non dire corresponsabile, visti i continui messaggi “buonisti” che partono dalla Capitale, come l’abolizione del reato di immigrazione clandestina e le aperture sullo “ius soli” per cui chi nasce in Italia dovrebbe diventarne automaticamente cittadino. E’ allora necessario che la pressione per intervenire parta dal basso, dalle amministrazioni locali, prime vittime della situazione. Quelle che pagano il prezzo più alto. Per cui chiediamo al sindaco Honsell di appoggiare la nostra mozione, che impegna il Consiglio cittadino a suggerire al Governo di attivarsi in Europa per ottenere la gestione dei campi profughi sull’altra sponda del Mediterraneo. L’Italia, insieme agli altri Paesi europei, può esercitare lì il suo “dovere di soccorso umanitario, vagliando in loco attraverso le ambasciate le domande di asilo politico, evitando così di mettere a rischio in mare migliaia di vite umane”

facebook
794