Bearzi

Papa Francesco: Tondo, segno di apertura ai poveri della terra

“Dal gesto inaspettato e storico di Benedetto XVI all’elezione di un papa che viene dal continente sudamericano: in pochi giorni i vertici della chiesa cattolica hanno risposto alle attese dei fedeli di tutto il mondo scegliendo un pontefice segno di universalità e di apertura ai poveri della terra”. Così il presidente del Friuli Venezia Giulia, Renzo Tondo, commenta l’elezione di papa Francesco Primo. “Ha una grande responsabilità in un momento di crisi anche nella chiesa come nella società civile – aggiunge Tondo – ed è per tutti, credenti o no, un punto di riferimento per gli uomini che accettano la sfida del rinnovamento dei valori e dei rapporti tra gli uomini in tutti i continenti”.

facebook
373