Parte dal FVG l’elicottero per mappatura tridimensionale territorio colpito da terremoto

Sisma: da FVG elicottero con sistema 'Lidar' per rilevazioni
Appartiene alla flotta della società Helica di Amaro (Udine) l’elicottero partito, su richiesta della Protezione civile del Friuli Venezia Giulia, alla volta delle zone colpite dal terremoto in Italia centrale per mappare le aree e circostanziare con precisione i danni provocati dal sisma.
L’aeromobile è dotato del sistema “Lidar”, acronimo inglese di Laser imaging detection and ranging, una tecnica di telerilevamento che permette di determinare la geometria di un oggetto o di una superficie utilizzando un impulso laser, ottenendo così un accuratissimo modello tridimensionale del territorio.
Oltre che con il Lidar, i tecnici di Helica stanno intervenendo ‘scattando’ fotografie in volo ad altissima risoluzione

767