Pasolini: commemorazione in cimitero Casarsa della Delizia

pasolini

Si è tenuta questa mattina, nel cimitero di Casarsa della Delizia, dove riposa nella tomba posta accanto all’adorata madre Susanna, la commemorazione pubblica di Pier Paolo Pasolini, a 40 anni dalla scomparsa. Un evento promosso dal Comune di Casarsa, a cui hanno partecipato il sindaco, Lavinia Clarotto, e numerose autorità locali, tra cui l’assessore alla Cultura del Friuli Venezia Giulia, Gianni Torrenti. Accanto ai discorsi ufficiali c’è stato l’intervento dei bambini delle scuole primarie della città che hanno letto alcuni dei versi delle poesie più famose di Pasolini. La commemorazione proseguirà stasera al Teatro Verdi di Pordenone, che propone un omaggio musicale con un brano di Azio Corghi in prima mondiale e testi di Pasolini per voce recitante, con l’orchestra Filarmonica di Torino diretta da Tito Ceccherini. L’evento vedrà la partecipazione della presidente della Regione, Debora Serracchiani, e la prevista presenza del Ministro dei Beni Culturali Dario Fransceschini.

902