Pasqua: visite e pranzi con parenti e amici. Le regole

Le visite a parenti e amici sono permesse solamente all’interno della propria regione, con un solo spostamento al giorno nella fascia oraria che va dalle 5 alle 22. Il numero massimo consentito di persone che potranno spostarsi è di 2 adulti e i minori di 14 anni.

Assembramenti e feste sono vietate. 

Si potrà uscire dalla propria regione solamente in caso di visita a un parente non autosufficiente. Non sarà consentito rimanere a dormire. Viene raccomandato di mantenere l’uso della mascherina quando ci si trova in compagnia di persone non conviventi e quando non è possibile mantenere il distanziamento. Massima attenzione per le persone fragili e anziane.

Restano ancora chiusi i cinema, musei, mostre, teatri, palestre, piscine e centri sportivi. Bar e ristoranti saranno aperti solamente per l’asporto e per la consegna a domicilio.

Per quanto riguarda le messe, sono consentite. Viene caldamente raccomandato di recarsi presso la chiesa più vicina alla propria abitazione.

2.224