Bearzi

Pasquetta 2013: sui treni le bici viaggiano gratis

A Pasquetta, lunedì 1 aprile, tutti i cicloescursionisti in tutte le regioni italiane potranno trasportare gratis la loro bicicletta al seguito su uno dei treni regionali abilitati al servizio. Centinaia le gite fuori porta con la formula bici+treno programmate sia dalle associazioni aderenti a Fiab (Federazione italiana amici della bicicletta) che da comitive di amici o semplicemente da singole famiglie. Anche quest’anno si rinnova la collaborazione tra la Federazione italiana amici della bicicletta e Trenitalia per l’organizzazione della Giornata Nazionale “Bicintreno”. Tutti coloro che vorranno fare un’escursione da soli o in gruppo, potranno viaggiare pagando il solo biglietto del passeggero: quello della bici per quel giorno sarà gratuito. Anche Trenord aderisce all’iniziativa, mentre nell’ambito della Provincia Autonoma di Bolzano l’agevolazione sarà concessa solo sui treni regionali veloci. ”Siamo ovviamente soddisfatti per la rinnovata collaborazione con Trenitalia, anche se solo limitatamente a una giornata. Siamo certi – spiega Giacomo Scognamillo, consigliere nazionale Fiab e responsabile dei rapporti con le società ferroviarie per l’intermodalita’ – che Trenitalia farà di tutto per sensibilizzare le sale operative regionali a mettere in circolazione, in quel giorno, materiale rotabile più adeguato al trasporto del maggior numero di biciclette e il proprio personale affinche’, a seguito della prevista maggior affluenza di comitive di cicloturisti con bici al seguito, presti la massima collaborazione”. In alcune regioni come Puglia, Basilicata, Campania, Marche e Liguria il trasporto gratuito della bici sui treni regionali nei soli fine settimana o tutti i giorni già avviene tutto l’anno, grazie ad accordi particolari raggiunti localmente tra le direzioni regionali di Trenitalia e le Regioni interessate.

facebook
446