Bearzi

PATENTI GO: PROBLEMA NON LEGATO A TRASFERIMENTO FUNZIONI PROVINCIA

Trieste, 23 lug – “L’inconveniente relativo al rilascio delle
patenti della Motorizzazione di Gorizia non riguarda il
trasferimento delle competenze dalle Province alla Regione, ma
deriva unicamente dal fatto che i sistemi utilizzati erano già
logori e in precarie condizioni, come confermato anche
dall’assessore provinciale alla Viabilità e Trasporti Donatella
Gironcoli”.

Così l’assessore regionale alle Infrastrutture e al Territorio
Mariagrazia Santoro in merito ai disguidi che si sono verificati
alla Motorizzazione di Gorizia già da prima del trasferimenti
delle relative funzioni alla Regione.

“Nello specifico – ha osservato l’assessore Santoro – già da
diversi mesi la Motorizzazione di Gorizia era rimasta con un solo
server funzionante (su due) e quindi senza il necessario margine
di sicurezza nel caso di qualche disfunzione”.

“Per evitare che, come già in passato, questo problema si ripeta
– ha proseguito l’assessore – la Regione sta percorrendo la
strada della sostituzione e innovazione completa dell’aula,
soluzione attiva in gran parte d’Italia e che ha dato buoni
risultati a Udine, dove da un anno funziona senza nessun
contrattempo. Nel frattempo per i candidati in attesa si stanno
organizzando delle sedute dedicate presso gli uffici di Udine e
Trieste”.

“Questo problema evidenza come portare a sistema le diverse
gestioni provinciali consentirà di utilizzare nei diversi settori
le migliori pratiche esistenti e dare quindi un servizio omogeneo
e più efficiente ai cittadini su tutto il territorio regionale”,
ha concluso Santoro.
ARC/RM/com

Powered by WPeMatico

facebook
397