PopSockets

Pistorius arrestato: è accusato dell’omicidio della fidanzata

DSC_0325Tragedia questa mattina all’alba in Sud Africa nell’abitazione di Oscar Pistorius, nell’elegante quartiere Silverlakes di Pretoria, una sessantina di chilometri a nord di Johannesburg: l’atleta olimpico e paralimpico ha ucciso per errore la sua fidanzata. Pistorius è accusato di omicidio, secondo il sito web del britannico Telegraph, e alle 14 locali (le 13 in Italia), potrebbe comparire davanti al tribunale di Pretoria

Ma la conferma è arrivata in mattinata dal padre di Pistorius – Henke – il quale ha detto che il figlio è stato arrestato per la morte della sua fidanzata. Reeva Steenkamp, questo il nome della modella, èmorta sul colpo, raggiunta da diversi colpi di pistola (due o quattro a seconda delle versioni) alla testa e ad un braccio. I paramedici hanno cercato di salvarla, ma per lei non c’era più niente da fare.

La polizia sudafricana era a conoscenza di “precedenti casi” di “accuse di natura domestica” a casa di Oscar Pistorius. Lo riferisce il Telegraph citando un funzionario della polizia che non entra nel dettaglio delle denunce.

 

‘Disponiamo di notizie frammentarie che ci hanno sconvolto e restiamo in attesa, ma Pistorius nei nostri confronti e’ sempre stato ineccepibile sotto ogni profilo e soprattutto sul piano umano”. Cosi’ Paolo Urbani, sindaco di Gemona (Udine). Urbani ha ”appreso la notizia all’alba dal manager del campione”,”ci ha riferito che Oscar sarebbe stato vittima di uno scherzo della sua fidanzata, entrata in casa di notte per fargli una sorpresa per San Valentino, e da lui scambiata per un ladro’

facebook

Lascia un commento

546