Bearzi

Pnlegge: Santoro consegna premio Dolomiti Unesco a Vandana Shiva

Pordenone, 14 set – L’assessore regionale alle Infrastrutture
Mariagrazia Santoro, in veste di presidente della Fondazione
Dolomiti Unesco, ha consegnato quest’oggi un riconoscimento alla
scienziata ed economista Vandana Shiva. Attivista politica
indiana, Shiva dedica la sua vita all’attività divulgativa,
incoraggiando contadini e multinazionali in campo agricolo di
tutto il mondo a modificare il paradigma produttivo legato
all’alto rendimento realizzabile solo attraverso le monocolture.

La cerimonia di consegna del Premio Speciale Dolomiti Unesco è
avvenuta al termine dell’incontro svoltosi in occasione del
festival pordenonelegge che vedeva come ospite l’esponente del
movimento democratico globale. Il riconoscimento le è stato
attribuito per la sua attenzione alle tematiche dell’ambiente,
della sostenibilità e dello sfruttamento delle risorse naturali.
Come recita la motivazione “la sua opera incoraggia e promuove la
consapevolezza delle comunità rispetto agli eccezionali valori
universali riconosciuti da Unesco e la capacità delle stesse di
adoperarsi in una conservazione attiva del territorio”.

La Fondazione ha avviato con pordenonelegge una collaborazione il
cui obiettivo è quello di rinsaldare i legami territoriali e
favorire la diffusione dei valori Unesco sia a livello nazionale
che internazionale. La Fondazione partecipa ai più importanti
festival dedicati alla cultura, all’ambiente e alla montagna
proponendo un Premio speciale; quest’ultimo viene attribuito a
quelle persone che, attraverso la loro vita e le loro opere,
contribuiscono alla divulgazione del riconoscimento Unesco per la
promozione culturale, paesaggistica, naturalistica dei territori,
favorendo la consapevolezza delle comunità rispetto ai valori
ambientali.

“Come Fondazione abbiamo deciso di conferire questo speciale
riconoscimento a Vandana Shiva – ha spiegato Santoro al termine
dell’incontro – non tanto e non solo per figura di studiosa e
esperta. Abbiamo anche voluto premiare il lavoro strenuo e
continuo per far nascere nelle comunità la coscienza di come la
conservazione dei nostri valori e nostri beni sia strettamente
legato alla democrazia e al tema della sostenibilità. Questi
valori sono nell’anima stessa della Fondazione Dolomiti, la quale
punta a promuovere la consapevolezza dei beni oggetto del
riconoscimento Unsesco, perché solo così è possibile dare vita ad
azioni virtuose e condivise”.

L’assessore regionale Mariagrazia Santoro è presidente della
Fondazione Dolomiti Unesco dal maggio 2015. Istituita nel 2010,
la Fondazione promuove la comunicazione e la collaborazione tra
gli enti territoriali che gestiscono e amministrano – ciascuno
secondo il proprio ordinamento – il territorio definito
Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.
ARC/AL

Powered by WPeMatico

facebook
546