Bearzi

Polizia Municipale: meno sinistri nel 2009

polizia municipale
Gli incidenti sono passati dagli 897 del 2008 agli 834 del 2009, mentre da 216 a 549 i controlli con telelaser e da 180 a 477 i pre-test a campione per la misurazione del tasso alcolemico. Praticamente uno al giorno (352) i controlli o i servizi esterni effettuati dalla polizia municipale

Aumentano i controlli e parallelamente diminuiscono i sinistri. Sembra essere questo il dato che emerge dai numeri sull’attività della polizia municipale di Udine per l’anno appena trascorso. “Dati che, complessivamente – chiarisce l’assessore alla Polizia Municipale, Lorenzo Croattini –, evidenziano una sempre maggiore capillarità dei controlli sul territorio, con particolare attenzione alla sicurezza dei cittadini. Perché il compito degli agenti è rivolto principalmente a un’attività di deterrenza e non meramente sanzionatoria”.

E, infatti, pare che la politica voluta dall’amministrazione comunale e dal comandante Giovanni Colloredo abbia dato il suoi buoni frutti. Per quanto riguarda i soli incidenti rilevati dalla municipale, il dato che salta all’occhio è la loro diminuzione rispetto all’anno precedente. Dagli 897 registrati in totale nel 2008, infatti, si è passati agli 834 del 2009. E analizzandoli nello specifico, i sinistri con decessi sono passati da 2 a 1, quelli con feriti da 457 a 426, mentre con danni a mezzi da 438 a 407.

Praticamente uno al giorno i controlli o i servizi esterni effettuati dalla polizia municipale sulle strade di Udine. Da 292 registrati nel 2008 sono passate, infatti, a 352 le “uscite” in concomitanza di manifestazioni sportive, concerti o cortei; 351 (nel 2008 erano stati 306) i servizi in concomitanza di lavori stradali; più che raddoppiate le postazioni per il controllo della velocità tramite telelaser (da 216 a 549); quasi triplicati (da 180 a 477) i pre-test a campione per la misurazione del tasso alcolemico; 1.165 (l’anno scorso erano stati 770) i posti di controllo della polizia stradale. “Ovviamente – precisa Croattini – anche il comando dei vigili risente delle stesse restrizioni di personale di tutta l’amministrazione comunale e benché attualmente in servizio ci siano 92 unità, si stanno facendo notevoli sforzi per mantenere elevato lo standard dei controlli e dei servizi ai cittadini”.

Con l’aumento dei controlli sulle strade diminuisce invece il numero delle violazioni al codice della strada accertate nel 2009 rispetto all’anno prima (da 36.406 a 32.908 in totale), in linea con la precisa volontà dell’amministrazione comunale di garantire la sicurezza e l’incolumità dei cittadini puntando sul potenziamento dei controlli mirati su eccesso di velocità e abuso d’alcol.

E spulciando le singole voci, ci si accorge che, pur rappresentando la maggior parte delle violazioni accertate, diminuiscono le sanzioni relative ai vari divieti di sosta e di fermata (da 31.714 a 31.579), mentre aumentano (da 47 a 64) le sanzioni per guida in stato di ebbrezza e praticamente raddoppiano gli accertamenti per superamento dei limiti di velocità (da 206 a 404).

Continua il trend decrescente delle multe per il mancato uso delle cinture, che dopo il balzo da 122 a 76 registrato dal 2007 al 2008, passano nel 2009 a 70 casi accertati, segno evidente che allacciarle è diventata, almeno per gli udinesi, un’abitudine consolidata. Stesso discorso per i motociclisti che, sul territorio udinese, indossano praticamente sempre il casco (solo 2 le multe effettuate nel 2009).

Scorrendo ancora i dati del comando, significativo è anche il flusso delle telefonate alla centrale operativa dei vigili di Udine, dove sono passate in totale nel 2009 oltre 65 mila chiamate (oltre 67 mila nel 2008). Chiamate che hanno spaziato tra le più svariate tipologie di segnalazioni, anche se su tutte quelle relative a segnalazioni di auto in sosta irregolare raggiungono da sole le 1.019 unità, a cui si uniscono le 525 per passi carrai ostruiti.

Più difficile, inoltre, stabilire al momento e con esattezza quanto le contravvenzioni hanno fruttato alle casse comunali nel 2009. Il dato delle entrate risente infatti della complessità delle procedure sanzionatorie, come ad esempio gli esiti dei ricorsi, le more applicate ai mancati pagamenti o, ancora, i versamenti effettuati in un anno diverso a quello a cui la contravvenzione è stata rilevata. La cifra, quindi, cui fare riferimento e che si attesta intorno ai 2 milioni e mezzo di euro, è quella rilevabile dagli effettivi pagamenti effettuati presso la cassa di via Girardini o presso gli uffici postali, a cui si aggiungono le riscossioni forzate che avvengono con le emissioni dai ruoli.

Non da ultimo, consistenti anche i controlli della polizia relativi alla vigilanza veterinaria, ecologica e di tutela ambientale ed edilizia. “I sopralluoghi nei diversi settori di intervento – precisa il comandante Giovanni Colloredo – ci sono e rappresentano un aspetto importante dell’attività. Obiettivo – conclude – è l’aumento del controllo del territorio, non solo per problemi di sicurezza e viabilità, ma anche per quanto riguarda, ad esempio, l’ambiente e la polizia veterinaria. Aspetti che attestano sempre più la presenza degli agenti sul territorio comunale”. Nel solo 2009 i sopralluoghi effettuati dalla vigilanza veterinaria sono stati 204, 365 quelli effettuati dalla polizia ecologica e 160 dalla polizia edilizia. Sul fronte delle violazioni 169 quelle accertate dalla vigilanza veterinaria, (ad esempio per mancato rispetto delle normative sull’anagrafe canina o per maltrattamenti di animali), 81 dalla polizia ecologica e appena 9 da quella edilizia.

Parallelamente ai dati 2009 forniti dal comando di via Girardini, sono stati resi noti anche i risultati della citizen satisfaction relativi alla polizia municipale di Udine. Un progetto sperimentale per la prima volta attuato dal Comune di Udine che ha somministrato ai fruitori dei servizi di sportello nell’arco di circa 4 mesi quasi mille questionari. Non uno strumento per dare dei voti, quindi, ma un modo per porsi diversamente nei confronti dell’utenza, dando il messaggio che da una parte si ascoltano i suggerimenti dei cittadini e dall’altra si vede come e dove migliorare.

Dai dati emerge che quasi il 50% delle persone si reca al comando per pagare le contravvenzioni e il 24,32% per richiedere autorizzazioni o concessioni. Sul fronte della risposta degli operatori, è la cortesia la caratteristica migliore che i cittadini ravvisano nel personale, seguita dalla chiarezza e dalla competenza. Se si tolgono, infatti, gli ottimo (10,81%) e gli insufficienti (5,41%), la maggior parte degli intervistati (83,78%) risponde che i dipendenti comunali in servizio in via Girardini sono cortesi (l’89,19% dice che sono chiari e l’86,49% competenti). Come rilevato per quasi tutti gli altri uffici comunali, inoltre, anche per quelli della polizia municipale il dato che emerge dalle risposte date è che sarebbe necessario un ampliamento degli orari di apertura al pubblico. “Ed è proprio da qui – conclude Croattini – che inizieremo a ragionare nel prossimo futuro per implementare i servizi online, in modo tale che per pagare una multa, ad esempio, non sia più necessario recarsi personalmente al comando”.

Udine, 19 gennaio 2010 Ufficio stampa

U.S. Infortunistica

INCIDENTI RILEVATI 2009 2008
Con decessi 1 2
Con feriti 426 457
Con danni ai mezzi 407 438
Totale 834 897

U.S. Contravvenzioni

VIOLAZIONI AL C.D.S. E LEGGI COMPLEMENTARI 2009 2008
Totale accertamenti 32.908 36.406
INDIVIDUAZIONE ANALITICA DI ALCUNE VIOLAZIONI AL C.D.S.
Ai vari divieti di sosta e di fermata 28.062 31.717
Superamento limiti di velocità 404 206
Guida in stato di ebbrezza 64 47
Guida senza patente 20 54
Mancata copertura assicurativa 158 125
Mancato utilizzo del casco 2 9
Mancato utilizzo delle cinture di sicurezza 70 76
SANZIONI ACCESSORIE
Patenti di guida ritirate 141 88
Carte di circolazione ritirate 352 296
Veicoli rimossi 27 38
Fermi amministrativi 27 33
Sequestri amministrativi di veicoli per violazioni al C.d.S. 135 98

U.S. Comando

SALA OPERATIVA 2009 2008
Flusso telefonate Sala Operativa in ENTRATA/USCITA 65.714 67841
Rilascio telefonico permessi brevi ZTL 4984 5382
CHIAMATE/SEGNALAZIONI SPECIFICHE PER:
Auto in sosta irregolare 1.019 965
Cani recuperati da cittadini 10 17
Cani vaganti 35 30
Disturbo per musica ad alto volume 187 183
Passo carraio ostruito 525 415
Rumori molesti in abitazioni 11 12
Schiamazzi sulla pubblica via 55 31
Parcheggi invalidi occupati 111 98
Veicoli in stato di abbandono 19 10

U.S. Viabilità

SERVIZI ESTERNI 2009 2008
Servizi in concomitanza manifestazioni sportive/cortei/varie 352 292
Servizi in concomitanza di lavori stradali 351 306
Postazioni controllo telelaser 549 216
Postazioni controllo guida in stato di ebbrezza 83 69
Numero pre-test a campione tasso alcolimetrico 477 180
Posti controllo polizia stradale 1165 770

U.S. Decentramento

PUBBLICITA’ e PUBBLICHE AFFISSIONI 2009 2008
Sopralluoghi effettuati 154 127
Istruttoria pratiche 230 211
Autorizzazioni per striscioni pubblicitari 144 135
Violazioni accertate 7 5
VIGILANZA VETERINARIA
Sopralluoghi effettuati 204 178
Istruttoria pratiche 329 278
Violazioni accertate 169 117
POLIZIA ECOLOGICA E TUTELA AMBIENTALE
Sopralluoghi effettuati 365 213
Istruttoria pratiche 322 277
Violazioni accertate 81 44
AUTOVEICOLI IN STATO DI ABBANDONO
Recupero veicoli abbandonati 14 11
POLIZIA EDILIZIA
Sopralluoghi effettuati 160 214
Istruttoria pratiche 231 248
Violazioni accertate 9 10
VARIE
Valori documenti, beni rinvenuti restituiti 775 562

U.S. Contenzioso

RICORSI GIUDICE DI PACE 2009 2008
Ricorsi avverso verbali C.d.S. 287 404
Ricorsi avverso cartelle esattoriali 36 41
Ricorsi avverso ordinanze-ingiunzioni 5 15
CONTENZIOSO GIUDICE DI PACE
Udienze 629 507
Ricorsi respinti 217 196
Ricorsi inammissibili 18 10
Cessata materia del contendere 15 16
Ricorsi accolti 135 95
ORDINANZE INGIUNZIONI
Su verbali U.S. Decentramento 18 20
Su verbali U.S. Polizia Commerciale 26 6
Su verbali U.S. Polizia Amministrativa 2 2
AUDIZIONI
Audizioni ex Legge n° 689/81 18 17

facebook

Lascia un commento

378