Bearzi

Pordenone: 20 videopoker sequestrati, sanzioni a esercenti

videopoker

Venti videopoker sigillati e sequestrati e diciotto esercenti sanzionati: sono i risultati di una trentina di controlli effettuati dalla Guardia di finanza di Pordenone in esercizi pubblici e tra gestori della provincia. Le principali violazioni riscontrate dalle Fiamme Gialle riguardano l’utilizzo irregolare di postazioni per il collegamento a siti di poker online (senza autorizzazione dei Monopoli di Stato) ed il cosiddetto “contingentamento” (ossia il superamento del numero massimo di apparecchi installabili all’interno del locale). Per quest’ultimo motivo, sono state irrogate sanzioni amministrative per oltre 25 mila euro. Tre gli esercenti denunciati all’Autorità giudiziaria per l’uso di apparecchi non rispondenti alle caratteristiche di legge.

Fonte: ANSA

facebook

Lascia un commento

457