Bearzi

Pordenone: 32 enne marocchino arrestato con quasi 80 g di cocaina

questura pordenoneLa Polizia di Stato di Pordenone ha tratto in arresto il cittadino marocchino G.Y. di anni 32, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente (76,48 di cocaina).

Nello scorso fine settimana la Questura di Pordenone, in collaborazione con la locale sezione della Polizia Stradale, ha predisposto mirati servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti tra i giovani e al controllo di pubblici esercizi.

 

In particolare, nel corso dei servizi, una pattuglia della “Squadra Mobile” notava una autovettura sospetta che veniva fermata e perquisita con l’ausilio di una pattuglia della  Polizia Stradale. Durante il controllo, occultato nel vano portaoggetti del sedile posteriore veniva rinvenuto dello stupefacente, probabilmente destinato allo smercio, nel corso del fine settimana, nei locali notturni della Provincia.

 

Inoltre, nella notte tra sabato e domenica personale della  Questura ha proceduto al controllo di pubblici esercizi al fine di prevenire episodi di intemperanza connessi all’abuso dio droghe o di sostanze alcooliche.

 

Nel corso dell’attività, effettuata anche con l’impiego di personale della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, è stato denunciato all’A.G. un cittadino camerunense, per guida senza patente e guida in stato di ebbrezza alcoolica in ore notturne.

 

Sono stati, inoltre, segnalati all’Autorità Amministrativa 4 persone per ubriachezza, in quanto colti nella pubblica via nei pressi di locali in evidente stato di alterazione psicofisica causata dall’abuso di alcoolici.

facebook
1.116