Bearzi

Pordenone: cadono gli indugi, la procura “duplice omicidio”

morti-pordenoneSiamo in presenza di un duplice omicidio». Lo ha affermato il Procuratore della Repubblica di Pordenone, Marco Martani, riguardo al rinvenimento di due cadaveri in un’auto uccisi con dei colpi d’arma da fuoco. «Il mancato rinvenimento dell’arma del delitto – ha aggiunto – adesso può considerarsi ufficiale. Dopo aver concluso i rilievi nell’abitacolo nel corso della notte – ha aggiunto Martani – e, stamani, alla luce del giorno, anche in tutta l’area attigua alla sparatoria, è chiaro che i due giovani sono stati uccisi da una terza persona e la pista dell’omicidio-suicidio cade definitivamente»

facebook
450