Telegram

Pordenone: ex ispettore Polizia di 85 anni sventa truffa dello specchietto

truffa-specchietto
Un ex ispettore di Polizia, di 85 anni, ha sventato oggi una truffa condotta secondo il noto sistema dello specchietto. E’ accaduto a Pordenone dove, grazie alla collaborazione e alle indicazioni dell’ex poliziotto, i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Pordenone hanno denunciato, in stato di libertà, un giovane di 21 anni, di origini siciliane, residente ad Adrano (Catania), senza fissa dimora, ritenuto responsabile di tentata truffa. I militari dell’Arma, seguendo i riferimenti dell’anziano, che aveva annotato dettagli del veicolo guidato dal giovane che aveva provato a truffarlo, hanno individuato il sospettato in una via del centro e lo hanno bloccato. Dall’ispezione dell’ autovettura, che è stata posta sotto sequestro, è stato constatato che lo specchietto retrovisore esterno sinistro era stato volutamente modificato per simularne la rottura. Oltre alla denuncia per truffa aggravata, nei confronti del 21enne è stato avviato il procedimento finalizzato all’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno nel Comune di Pordenone per tre anni.

facebook
390