Telegram

Pordenone: Ideal Standard, ottenuta la cassa integrazione per sei mesi

Cassa integrazione in deroga, per 6 mesi dal 1 gennaio per i 3 stabilimenti del gruppo, ritiro della mobilità per i 409 addetti dello stabilimento di Orcenico (Pordenone). E’ l’accordo raggiunto a Roma al Mise tra sindacati, Governo, Regioni e la proprietà dell’Ideal Standard. “Un passo avanti importantissimo – ha commentato Franco Rizzo, segretario provinciale Cisl chimici – che ci permetterà di cercare un acquirente per lo stabilimento friulano, per il quale esistono già manifestazione di interesse

“E’ stato ottenuto un risultato importantissimo” e “i volumi di produzione non diminuiranno”. E’ il commento del vicepresidente del Friuli Venezia Giulia Sergio Bolzonello, presente oggi a Roma alla conclusione dell’incontro che si è tenuto al Ministero dello Sviluppo Economico con i rappresentanti di Ideal Standard, nel corso del quale è stato trovato l’accordo sulla cassa integrazione in deroga. “I volumi di produzione in Italia non diminuiranno – ha riferito Bolzonello – e il Governo ha dunque garantito la cassa integrazione in deroga per sei mesi, l’azienda ha assicurato il ritiro della procedura di mobilità e assumerà un atteggiamento senza preclusioni verso la procedura di vendita dello stabilimento di Orcenico”. “Tutto questo dà fiato alle trattative in corso – ha aggiunto – e permette a tante famiglie di tornare a sperare nel futuro. E’ il risultato di un grande lavoro comune svolto d’intesa tra Governo, Regione, sindacati e enti locali”.

facebook
674