Bearzi

Pordenone: la tangente per il geometra era di 50 mila euro! – VIDEO

guardia-di-finanzaIl Gip del tribunale di Pordenone, Alberto Rossi, ha convalidato il fermo del funzionario regionale, Diego Fonn, arrestato martedi’ dalla Guardia di Finanza di Pordenone per l’ipotesi di reato di concussione. Fonn era stato sorpreso in flagranza di reato dai berretti verdi. Era stato filmato mentre stava intascando una ‘mazzetta’ di 2.750 euro. Secondo le Fiamme Gialle, la somma era parte di una richiesta complessiva di 50 mila euro che il dirigente, in forze alla Direzione Centrale Ambiente ed Energia di Pordenone, aveva chiesto per favorire il rilascio di una concessione per l’escavazione di 400.000 metri cubi di ghiaia. Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Pordenone, hanno preso avvio dalla denuncia dello stesso titolare della ditta, dal quale Fonn aveva gia’ ricevuto circa 24.000 euro.

facebook

Lascia un commento

668