Bearzi

Pordenone Pedala, il programma e le modifiche alla viabilità

La Pordenone pedala, gita cicloturistica internazionale giunta alla 44° edizione, è in programma per domenica 4 settembre e ha quest’anno come tema “Nella terra dei Templari nei 100 anni da Zanussi a Electrolux”.

Il percorso di è di 39 chilometri e per la sua conformità orografica, fa sapere l’Organizzazione, è adatto anche ai cicloamatori più piccoli.

Partenza alle 9.15 da piazza Risorgimento, dopodiché la carovana si indirizzerà verso piazza Duca D’Aosta, novità di questa edizione, per poi proseguire verso il sito archeologico delle terme romane a Torre, l’area delle sorgenti del Noncello e procedere in direzione di Cordenons e San Quirino (con sosta e ripartenza data dall’olimpionico Daniele Molmenti), Roveredo in Piano, le industrie Zanussi–Electrolux, Porcia e arrivo al Parco Galvani.

La novità particolarmente interessante, sarà il passaggio all’interno dell’area della Zanussi-Electrolux con la possibilità per i partecipanti di vedere com’è fatto il sito, per molti pordenonesi sconosciuto. Altra novità riguarda il concorso rivolto alle scuole Isis e Kennedy sul tema della bicicletta che sarà consegnato agli studenti (4.000 euro) alla fine della 44a edizione.

Nel segno della continuità il gruppo di lavoro costruito in anni da Demetrio Moras ad un anno dalla sua morte, ora presieduto da Luigi Tomadini vuole continuare la tradizione di una delle più significative manifestazioni del Pordenonese.

Modifiche alla viabilità

Come di consueto, per  garantire la sicurezza dei partecipanti e agevolare gli aspetti logistici della manifestazione, il Comando di Polizia locale  ha disposto  divieti e limitazioni temporanee alla viabilità.

Pertanto domenica 4 settembre dalle 7.00 alle 9.30 saranno istituiti il divieto di sosta e il divieto di circolazione in piazza Risorgimento, viale Trieste,  via Trento e via Santa Caterina.

Dalle 7 alle 13  il divieto di sosta vigerà in viale Dante nel tratto adiacente al parco Galvani e in via del Maglio da via Vallona sull’intero lato stradale che costeggia il parco.

Per consentire la partenza della carovana ciclistica dalle 8.30 circa sarà sospesa temporaneamente la circolazione del traffico in viale Dante nel tratto compreso tra viale Martelli e piazza Duca D’Aosta, in via Colonna, via San Valentino, via Baracca, via General Cantore, via Vittorio Veneto e  via Bellasio. Al rientro  della carovana, per il tempo necessario al transito dei cicloamatori, la medesima limitazione sarà operativa dalle 11 in via Burida, via Sabbioni, via Cappuccini, via Pola, Riviera del Pordenone e viale Dante.

Powered by WPeMatico

facebook
579