Pordenone: rissa fra profughi, la vittima aveva denunciato che erano abusivi

profughi ok00000157I carabinieri di Aviano assieme a quelli di Polcenigo e Fontanafredda, hanno arrestato la scorsa notte due cittadini stranieri, Iqbal Muhammad, 30 anni, pakistano, e Noman Khan (31), afghano, resistenza e violenza a pubblico ufficiale e concorso in lesioni personali e minacce aggravate nei confronti di un altro cittadino straniero.
Entrambi erano stati recentemente espulsi da un centro di accoglienza di San Quirino (Pordenone).
Nel pomeriggio di ieri – secondo quanto ricostruito – è stato colpito più volte al corpo con schiaffi, pugni, una sedia in plastica e ferito alle braccia e al petto con alcune lamette da rasoio e un coltello da cucina.
I due aggressori avrebbero voluto vendicare una denuncia fatta dal giovane lo scorso 30 aprile ai responsabili della comunità, dopo averli visti entrare abusivamente nella struttura per passarvi la notte, dopo essere stati cacciati.

2.100