Pordenone: scende dall’auto per fare pipì ma cade dal viadotto e muore

Viadotto
Pordenone 2 Ottobre 2010 – Scende dall’auto lungo l’autostrada per fare la pipì, ma non si rende conto di essere su un viadotto, precipita e muore. L’episodio si è verificato intorno alle 3.00 sull’autostrada A28 a Cavolano di Sacile (Pordenone). L’uomo, Ermes Colautto, 36 anni, di Udine, è deceduto dopo un volo di nove metri. L’allarme è scattato dopo molti minuti, infatti la donna che era con lui, non vedendo rientrare il convivente in auto, e udendo dei flebili lamenti provenire dall’oscurità, ha chiesto aiuto. La compagna dell’uomo ha riferito di aver visto Colautto scavalcare il guard-rail dopo aver accostato la vettura in corsia di emergenza. I soccorritori lo hanno trovato ormai senza vita in un podere sottostante la struttura. Sono intervenuti i Vigili del fuoco di Pordenone, un auto medica e la Polizia Stradale di Palmanova.

893