carabinieri notte
E’ morta poco dopo le 22 nell’ospedale di Pordenone Marije Palusaj, di 50 anni, la donna kosovara aggredita a colpi di badile dal marito nel
pomeriggio a Visinale di Sopra di Pasiano di Pordenone . Lo si e’ appreso dal comandante della Compagnia dei Carabinieri della citta’ friulana, Nicola Di Ciano. L’accusa nei riguardi del marito – Dodaklina Palusaj, di 52 anni, anche lui kosovaro – fermato dagli stessi militari dell’Arma poco dopo l’aggressione e ora in carcere a Pordenone, e’ di omicidio aggravato dai vincoli di parentela. Il fatto e’ avvenuto nel giardino dell’abitazione in maniera improvvisa. L’uomo ha preso un badile e, gridando ‘Ti ammazzo, ti ammazzo’, ha cominciato a colpire la moglie ripetutamente alla testa. Alle urla della donna, sono accorsi il figlio, Frederic, di 27 anni, e un vicino che sono riusciti a bloccarlo e immobilizzarlo. La donna e’ stata soccorsa dal personale del 118 e condotta all’ospedale di Pordenone, dove e’ morta alcune ore dopo il ricovero.

Fonte: ANSA

Lascia un commento

794