Bearzi

Poste: Anci Fvg, Regione intervenga in tempi brevissimi

pezzetta

“Chiediamo alla Regione di intervenire in tempi brevissimi a fronte della decisione unilaterale di Poste Italiane di voler procedere alla chiusura di alcuni uffici postali senza rispettare l’impegno di convocare il tavolo di confronto”. Lo chiede il presidente di Anci Fvg Mario Pezzetta sul rischio chiusura degli uffici postali in regione. “Tale comunicazione arriva inaspettata e prima che sia stato riconvocato il tavolo di lavoro concordato con Poste e Regione in cui Anci avrebbe esposto le ragioni e le proposte dei territori coinvolti. Nel momento in cui importanti riforme riguardano il territorio regionale, quale quella dei Comuni e della sanità, procedere da parte di Poste in modo unilaterale denuncia l’assenza di una strategia a medio-lungo termine e di logiche di reale efficienza e ottimizzazione delle risorse”, conclude Pezzetta

facebook
567