Poste: Udine la provincia più green del FVG

È Udine la provincia più green della regione Friuli Venezia Giulia. Nei 7 Centri di Distribuzione presenti sul territorio, infatti, sono 40 i mezzi green che Poste Italiane mette a disposizione per il recapito della corrispondenza e dei pacchi con l’obiettivo di ridurre la propria impronta ambientale contribuendo alla transizione low-carbon dell’economia e dell’intero paese.

Il piano di rinnovo della flotta aziendale, punto fermo del nuovo piano strategico ‘24 sustain &innovate’ presentato dall’Amministratore Delegato di Poste Italiane Matteo Del Fante, prevede una riduzione del 30% delle emissioni di anidride carbonica entro il 2025 e nel 2030 il raggiungimento della Carbon Neutrality, cioè il bilanciamento tra le emissioni di gas serra generate e quelle riassorbite. Entro il 2024, inoltre, è prevista la totale sostituzione del parco veicoli di Poste Italiane per un totale di 26mila mezzi green.

 Il piano prevede la sostituzione di mezzi endotermici con veicoli e motoveicoli elettrici di ultima generazione o a benzina a basse emissioni, garantendo minori consumi ed emissioni per chilometro.

Sono già 40 i tricicli a benzina a basse emissioni i mezzi a disposizione dei portalettere della provincia di Udine che ogni giorno percorrono 1.080 km per la consegna della corrispondenza.

La continua dotazione di mezzi “ecologici” a bassa emissione, è in linea con l’ESG – Environmental Social and Governance – il piano d’azione in materia di sostenibilità ambientale e sociale che ha l’obiettivo di garantire la definizione degli indirizzi del Gruppo con ricadute positive per l’ambiente e per il territorio.

387