Bearzi

Premio Hemingway 2019: questi i premiati

L’autore francese Emmanuel Carrère per la Letteratura, la storica Eva Cantarella per l’Avventura del pensiero, il giornalista Federico Rampini nella sezione Testimone del nostro tempo e l’artista Riccardo Zipoli per la Fotografia sono i vincitori del Premio Hemingway 2019, promosso dal Comune di Lignano Sabbiadoro con il sostegno degli Assessorati alla Cultura e alle Attività Produttive e Turismo della Regione Friuli Venezia Giulia, attraverso la consolidata collaborazione con la Fondazione Pordenonelegge. E va alla giornalista Franca Leosini, dal 1994 autrice e conduttrice del programma cult “Storie maledette” su Rai3, il Premio Speciale Hemingway 2019 “Dentro la cronaca, dentro la vita”, assegnato dalla Giuria dell’Hemingway con la Città di Lignano Sabbiadoro, nel 60° anno dall’istituzione del Comune.

I vincitori sono stati annunciati, alla presenza dell’Assessore regionale alla Cultura Tiziana Gibelli, dal Sindaco del Comune di Lignano Luca Fanotto con l’Assessore alla Cultura Ada Iuri, con il Presidente della Fondazione Pordenonelegge.it Giovanni Pavan e il Presidente della Giuria del Premio Hemingway Alberto Garlini. La Giuria del Premio Hemingway 2019 è composta anche da Gian Mario Villalta e Italo Zannier, dal sindaco del Comune di Lignano Sabbiadoro e dal presidente della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia.

Alla conferenza stampa hanno preso parte anche anche gli Assessori del Comune di Pordenone Pietro Tropeano e Guglielmina Cucci considerati i rapporti di gemellaggio recentemente avviati sul tema della cultura e del turismo con il Comune di Lignano Sabbiadoro.

facebook
829