Premio Mela Friuli 2016: assegnato a Luigi Cargnelli di Grions di Sedegliano

mela-pantianicco-1

Nel corso della stagione frutticola 2016, accompagnato dalla Pro Loco di Pantianicco, la Commissione tecnica frutticola regionale, composta da esperti del settore, ha visitato le aziende melicole che hanno aderito all’invito del Comitato organizzatore della 47° Mostra regionale della mela di Pantianicco. I membri della commissione hanno provveduto a compilare individualmente per ogni azienda visitata la scheda di valutazione al fine di fornire un giudizio complessivo ed obiettivo del frutteto. Il successivo incontro finale ha permesso di individuare le aziende vincitrici nelle diverse categorie. Per l’anno 2016 ha vinto il premio come migliore azienda frutticola biologica l’azienda agricola Unterholzner Ivo di Mortegliano. Come migliore azienda frutticola di piccole dimensioni sotto i tre ettari l’azienda agricola PEZ PIO di Beano Codroipo. L’azienda agricola Podrecca di Dario Nereo di Terzo di Tolmezzo si è aggiudicata il premio come migliore azienda frutticola montana. Dall’annata scorsa la Commissione ha voluto introdurre un ulteriore riconoscimento a favore dell’azienda che nell’arco degli ultimi 5 anni si sia contraddistinta per la costanza nel mantenere elevati standard qualitativi e, dunque, per il 2016 è stata individuata l’azienda La Tiepola di Gabalin Peter e Elmer di Dandolo Maniago Pn. L’ambito riconoscimento quale migliore azienda che potrà fregiarsi del prestigioso riconoscimento “Mela Friuli 2016” è stato attribuito all’azienda agricola Cargnelli Luigi di Grions di Sedegliano. Inoltre, nella serata inaugurale della 47esima Mostra Regionale della Mela di Pantianicco, la giuria composta da Paolo Abramo (Regione autonoma FVG), Luigi Fabro (ERSA), Daniele Della Toffola (ARPA FVG), Lorenzo Barberio (Provincia di Udine), Paolo Ermacora e Stefano Borselli (Università di Udine), Paoli Armando e Chiara Zampa (Cooperativa Frutticoltori friulani FRIULFRUCT), sotto il coordinamento della Pro Loco di Pantianicco, ha valutato le migliori cassette di mele considerandone la conformità variatale (attenendosi alle indicazioni della normativa ICE su forma e aspetto della buccia), l’omogeneità della pezzatura e la presentazione dei campioni. Questa la classifica delle migliori cassette: Gruppo Misto (cultivar Majestic) – Azienda Ag. Pittaro Truant di San Martino al Tagliamento; Gala – l’Azienda Ag. Geremia Renzo di Paludo di Latisana; Stark – Azienda Ag. Bant di Danai Helmut di San Lorenzo di Sedegliano; Fuji – Azienda Ag. Podrecca di Dario Nereo di Lorenzaso di Tolmezzo; Granny Smith- Azienda Ag. Bonadiman Christian di Campagna di Maniago; Golden- Azienda Ag. De Munari Giuseppe e Davide di San Vito al Tagliamento; Gruppo Biologico (cultivar Dina) Azienda Ag. Franceschinis Paolo di Mortegliano.

1.025