Telegram

Preso il rapinatore degli uffici postali

20161126_103216

Nel pomeriggio di ieri, 25 novembre, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Udine, a conclusione di una serrata attività investigativa, hanno tratto in arresto per l’ ipotesi di reato di rapina un 57enne residente nel Medio Friuli.
A carico dell’uomo venivano trovati schiaccianti elementi di riscontro che lo riconducevano a due rapine da poco perpetrate.
La prima rapina veniva perpetrata presso l’ufficio postale di Tricesimo nel pomeriggio del 24 novembre ad opera di un soggetto di sesso maschile e a volto scoperto che, armato di una pistola, costringeva i dipendenti a sdraiarsi a terra legandoli con del nastro adesivo. Il rapinatore riusciva a prelevare il contante dalle casse – si sconosce al momento l’esatta quantità – dandosi alla fuga a piedi.
La seconda rapina, veniva consumata verso l’orario di chiusura del 25 novembre con il medesimo modus operandi presso l’ufficio postale di Gemona del Friuli. In questa occasione il rapinatore solitario riusciva a razziare la somma di circa seimilasettecento euro prima di dileguarsi a piedi. La pronta reazione del direttore di quell’Ufficio, che riusciva a liberarsi, permetteva di far intervenire immediatamente le forze dell’ordine.
L’uomo, che ammetteva le proprie responsabilità, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Udine.

facebook
1.661